domenica 29 marzo 2015

No,questa volta non e' un Ufo ma solo una casa volante

 Freedom
Non bastava vedere i nostri cieli sempre più affollati da aerei di ogni tipo, compreso gli Ufo. Ora ci si mettono pure le case volanti!
I designer russi hanno presentato un concetto visivo di una casa che contraddice qualsiasi schema abitativo visto che l'abitazione sarà in grado di volare. L'innovativo progetto di una sofisticata nuova casa in grado di galleggiare in aria è stato presentato da alcuni progettisti russi, che sostengono che la casa può essere utilizzata anche come un cottage estivo e come un piccolo dirigibile. La casa in stile Liberty, in primo luogo è stata progettata per i cosiddetti cittadini del mondo e può essere installata praticamente ovunque sul nostro pianeta - nei boschi, in mare, sulla costa, in montagna, e in una zona urbana, secondo quanto hanno dichiarato i suoi progettisti, Dmitry Ulitin e Anstasiya Taratuta dello studio di design Artzona.ru.
Il fortunato proprietario di questa casa sarà in grado di fare tutto ciò che solitamente faceva all'interno di una comune casa edificata sulla Terra.
L'unica differenza è che l'inquilino volante avrà la possibilità di rilassarsi e godersi la quiete celeste mentre la casa si libra tra le nuvole, un sogno di molti e che sembra finalmente avverarsi. Tuttavia, la casa 'Freedom' avrà un prezzo non proprio accessibile a tutte le tasche visto che costerà sei milioni di euro e occorreranno almeno altri quattro anni per poterla perfezionare.
La casa volante è pubblicizzata come una struttura che non è vincolata ad alcun luogo topografico visto che è in grado di spostarsi nel cielo già troppo affollato da aerei e dischi volanti. 
Essa offrira' una opportunità unica ai suoi proprietari che potranno vivere in qualsiasi città senza spendere soldi per l'affitto. D'altra parte, la casa volante sarà utile per porre un proprietario in una cornice allegra della mente ogni volta che lui (o lei) si sente depresso e stressato dal trambusto terrestre.
La casa aerostatica è alimentata da aria fornita da un contenitore di idrogeno phlegmatized, nonché di un volume termico e da un potente propulsore che gli consente di muoversi sia in modo verticale che orizzontale. 
I motori e le eliche 'possono funzionare sia a idrogeno che a benzina, e nella modalità di sosta aerea possono essere utilizzati come generatori eolici.
La domanda e': come la mettiamo con i scarichi dei water? 
E se un giorno l'inquilino dovesse alzare un po' il gomito e tentare di varcare l'uscio di casa per respirare un po' di aria fresca scordandosi di vivere tra le nuvole?

Nessun commento :

Posta un commento

Anche con un centesimo di € potrai aiutare questo Blog a sopravvivere

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.