martedì 30 giugno 2015

Disco volante avvistato sopra il sito megalitico di Stonehenge

Stonehenge  ufo
Già nel medioevo erano state formulate molteplici teorie su ciò che avrebbe potuto rappresentare la disposizione degli enormi blocchi di pietra che caratterizzano il sito archeologico di Stonehenge .
Una delle spiegazioni più bizzarre in merito alla sua esistenza è che si possa trattare di una piattaforma adibita all'atterraggio di astronavi pilotate da un'antica specie aliena.
Ora, i teorici della cospirazione credono che quella antica civiltà aliena stia per fare ritorno sulla Terra, a seguito della comparsa di un misterioso oggetto volante avvistato a pochi giorni di distanza dal solstizio d'estate. (21 Giugno 2015).
L'oggetto osservato mentre stazionava in bilico sopra il sito megalitico aveva un aspetto discoidale il quale dopo essersi librato nel cielo per pochi secondi è scomparso improvvisamente dalla vista.L'insolito dispositivo di colore scuro era di medie dimensioni, circa 20-30 piedi (6-9 metri) di diametro. Stonehenge sembra essere uno dei tanti siti archeologici capaci di attrarre misteriosi dispositivi volanti oltre ad essere un luogo preferito dai numerosi cacciatori di UFO. 
Alcuni famosi avvistamenti sono emersi dai documenti governativi recentemente declassificati i quali sono considerati dagli ufologi come 'I britannici X-Files'.
Fonte di riferimento:dailymail.co.uk

Nessun commento:

Posta un commento

Scegli l’altruismo, perché l’egoismo è un solitario, freddo, buco nero

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.