Russia; Un generatore di impulsi di massa rilevato da un drone

generatore di impulsi
all right reserved ©:RuptlyTV
Nascosta da occhi indiscreti nelle foreste della regione di Mosca, la misteriosa 'Torre di Tesla' è stata immortalata dall'alto da un drone dell'agenzia d'informazione online RT Ruptly.Il sito in cui è stata individuata l'insolita e inquietante struttura viene considerato da molti la patria di un generatore di impulsi di massa, uno dei più potenti al mondo.
L'agenzia Ruptly associata con il portale d'informazione RT è solita diffondere dei video esclusivi che la stampa internazionale scarta ritenendoli poco interessanti. L'agenzia sopra citata con sede a Berlino, in Germania e' solita condividere i suoi contenuti video con le migliori emittenti TV digitali 
Questa volta l'esclusiva è stata ottenuta tramite un drone che ha immortalato dall'alto il generatore Marx, meglio conosciuto come la 'Torre di Tesla' costruita nel 1970 dall'azienda russa Electrical Engineering Institute. Lo scopo del progetto era quello di costruire una macchina che fosse stata capace di verificare l'isolamento e gli effetti provocati dai fulmini su alcuni tipi di aeromobili. L'impianto era destinato allo studio della militarizzazione degli impulsi elettromagnetici (EMP), nonché condurre delle ricerche sugli effetti provocati da una esplosione nucleare o solare sull'elettronica di alcuni velivoli.
La struttura - che si erge sopra un bosco nei pressi di Mosca - è la patria di una delle macchine più potenti del mondo, attraverso la quale i ricercatori erano in grado di creare artificialmente dei fulmini. 
Il generatore è così potente che potrebbe scaricare - anche se solo per 100 microsecondi - più energia rispetto a tutta quella fornita dai servizi che attualmente alimentano la Russia, tra cui l'approvvigionamento nucleare. 
La struttura che ricorda un impianto alieno è tutt'ora off-limits, anche se il suo design particolarmente intrigante, non ha smesso ai blogger di speculare sulle vere funzioni dell'impianto che si trova nella città di Istra, a 40 chilometri a ovest di Mosca.Il centro di ricerca ha condotto innumerevoli test fin dai tempi dell'era sovietica. Nonostante la sua reputazione,il luogo e' abbandonato e fuori dal mondo, anche se 'La Torre di Tesla' sembra essere rimasta attiva in tutti questi anni.
Tra le ultime prove effettuate sono emersi alcuni test di protezione dalle scariche atmosferiche che avrebbero dovuto salvaguardare l'integrità a dei velivoli russi Sukhoi Superjet .
Fonte di riferimento: RT news
© Fonte Video:RuptlyTV

Commenti

  1. Che cosa sarebbe un "impulso di massa"?
    Fuffa come tutto il resto del post?

    RispondiElimina

Posta un commento