martedì 16 giugno 2015

Soldati americani emuleranno gli assaltatori di Star Wars

hoverbike
Questo è quando la scienza prevarica la fantascienza. Chi non ricorda i veloci Hoverbike che svolazzavano nei cieli degli ipotetici mondi alieni raffigurati nell'epico film Star Wars?
Ebbene sembra che in un futuro non troppo lontano, veicoli del genere gli vedremo ronzare sopra le nostre durante le loro ricognizioni tattiche che verranno assolte dai corpi d'elite delle forze armate americane.
Il veicolo in fase di sviluppo da parte della società britannica Malloy Aeronautic è in grado di trasportare truppe e attrezzature nei luoghi ove le truppe sono impegnate in battaglie sul terreno. 

La Malloy Aeronautic ha rivelato il suo accordo con il Dipartimento della Difesa statunitense per sviluppare la sua innovativa macchina volante destinata ai militari.
I responsabili del progetto affermano che l'hoverbike è stato sviluppato per funzionare come una nuova classe di Tactical Vehicle Reconnaissance (TRV) meglio illustrato nel loro annuncio pubblicato sul Paris Air Show.
Il Governatore della Maryland Lt. Boyd Rutherford si è unito con la SURVICE Engineering Co., una società che lavora per la difesa con sede nel Regno Unito. 
La Malloy Aeronautic, una società di ingegneria aeronautica,ha annunciato che le due società hanno unito le loro forze in modo da sviluppare una tecnologia hoverbike per conto del Dipartimento della Difesa statunitense.
Le aziende SURVICE e Malloy stanno lavorando sull'hoverbike come parte di un contratto di ricerca e sviluppo stipulato con il Laboratorio di ricerca dell'esercito americano. Come parte di questa alleanza strategica, Malloy Aeronautic ha anche annunciato di aver istituito un ufficio a Belcamp, negli Stati Uniti in modo da completare il lavoro sull'hoverbike.
L'azienda riferisce che la produzione di una versione dalle dimensioni di 1/3 rispetto al suo design originale verrà finanziata in modo da sviluppare un prototipo a grandezza naturale.
'Questo drone è stato originariamente costruito come un dispositivo proof of concept in attesa del nostro ultimo prototipo hoverbike che verra' costruito a grandezza naturale ', ha dichiarato Chris Malloy, l'inventore del drone. 
'Dopo aver testato l'hoverbike a scala ridotta, ci siamo resi conto che possiede numerose caratteristiche che lo renderebbero un fantastico drone,che se commercializzato al pubblico ci permetterebbe di raccogliere fondi per continuare lo sviluppo della nuova versione con equipaggio'
'L'obiettivo di questa campagna è quello di rilanciare le vendite di un drone a scala ridotta in modo da poter contribuire a creare un flusso di reddito a lungo termine che possiamo utilizzare per continuare lo sviluppo di un hoverbike con equipaggio,' ha dichiarato uno dei responsabili del progetto. 
Il design dalle dimensioni di una piccola autovettura utilizza un motore motociclistico . 
Tuttavia, la versione più piccola utilizza motori elettrici, e può essere controllato utilizzando un controller standard solitamente impiegato su elicotteri RC .L'azienda afferma che la versione completa avrà dimensioni maggiori quanto basta per far assolvere al drone molteplici compiti.
Il prototipo futuristico ha il potenziale di viaggiare fino a 92 miglia all'ora o per circa 45 minuti con un pieno di carburante e dovrebbe venire a costare più di 45.000 sterline inglesi. 
Finora ,il drone, che pesa 270kgs, è stato testato solo mentre era vincolato al suolo per evitare che volasse troppo alto. 
L'hoverbike vola come una quadcopter, e può essere gestito senza pilota a bordo , pur essendo un cavallo da battaglia aerea con basso profilo aereo .
L'azienda afferma che è quasi pronta ad avviare i test di volo della versione completa.
 Fonte di riferimento:dailymail

Nessun commento:

Posta un commento

Scegli l’altruismo, perché l’egoismo è un solitario, freddo, buco nero

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.