venerdì 19 giugno 2015

Un segreto aereo spia degli Stati Uniti si nasconderebbe sulla Luna?

Moon-Craft
I cacciatori di anomalie spaziali sostengono che ciò che appare nella foto di cui sopra potrebbe trattarsi di un velivolo da ricognizione terrestre la cui forma triangolare ricorda molto quella del misterioso TR-3B un dispositivo volante Top Secret alimentato dalla propulsione nucleare.
I cospirazionisti hanno rivendicato che il Triangolo Nero è stato sviluppato nel 1970 dagli Stati Uniti sotto una totale copertura di segretezza, anche se la sua esistenza non è mai stata dimostrata. Nel corso degli anni, sono stati segnalati decine di avvistamenti di velivoli triangolari soprattutto nella misteriosa Antelope Valley, nel deserto californiano - una zona sorvolata spesso da misteriosi velivoli neri forse perche' quei luoghi sono costellati da numerosi impianti di ricerca militare e aree riservate per i voli di prova.
Ora, secondo un video pubblicato su YouTube dai cospirazionisti Secureteam, le immagini della superficie della Luna ottenute da una telecamera montata sul Lunar Reconnaissance Orbiter (LRO) rivelano un Black Mantra adagiato all'nterno di un cratere lunare. 
Il narratore del video afferma che potrebbe trattarsi di una versione aliena del misterioso velivolo triangolare o una versione più recente dell'aereo spia segreto americano .
Le scoperte di Secureteam sono supportate da un altro prolifico cacciatore di UFO.
Scott Waring, editore del sito web ufosightingsdaily , ha dichiarato che questo oggetto fa parte di una serie di avvistamenti di simili dispositivi rilevati in alcune immagini ufficiali della Luna, così come su alcune immagini di pianeti del nostro sistema solare.
Scott Waring,sempre pronto a fornire spiegazioni sulle anomalie fotografiche, ha affermato che l'oggetto che appare nella foto potrebbe essere stato abbandonato sulla Luna dopo essere incorso in un incidente lunare.
Secureteam ha pubblicato un video attraverso il quale si sostiene di aver individuato un oggetto simile in alcune immagini pubblicate dalla NASA le quali ritraggono il pianeta nano Cerere .Tuttavia, questa recente scoperta ha diviso la comunità di YouTube. 
Un certo numero di utenti ha sottolineato il fatto cge il gruppo Secureteam ha dovuto evidenziare l'oggetto applicando un colore diverso in modo da contradistinguerlo meglio e non venisse scambiato per uno dei tanti crateri che caratterizzano la superficie lunare". 
Un utente ha affermato: "Quello che si vede nel cratere non è altro che un cratere e non del 'triangolo nero' ciò è dimostrato dalla particolare angolazione della luce.
Altri utenti sono convinti che l'immagine mostra effettivamente un oggetto con delle caratteristiche che ricordano un velivolo dell'US Air Force.
Un altro ha aggiunto: "Sono un ingegnere aeronautico e quello che appare nella foto ha tutte le caratteristiche di un oggetto progettato dall'uomo per via di quella che potrebbe sembrare una fusoliera e delle ali a forma di cuneo decisamente omogenee per il volo ipersonico.".
I cospirazionisti ritengono che il TR-3B Mantra non è il primo del suo genere ed è, infatti, il successore di un precedente dispositivo conosciuto come TR-3A.
Circolano alcune voci sull'esistenza di aerei segreti da ricognizione appartenenti all'US Air Force classificati dal cosiddetto "black projects".
Secondo i teorici della cospirazione, il TR-3A Black Manta è un invisibile aereo spia subsonico progettato dalla Northrop Gruman ed è stato presumibilmente utilizzato durante la guerra del Golfo con lo scopo di guidare i bombardieri F-117A Nighthawk. Tuttavia, non vi è alcuna prova diretta dell'esistenza di questi presunti aerei spia palle prestazioni sbalorditive.
Fonte di riferimento:express.co.uk
© Fonte Video: secureteam10

Nessun commento :

Posta un commento

Anche con un centesimo di € potrai aiutare questo Blog a sopravvivere

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.