martedì 7 luglio 2015

Filippine; il neonato con le stimmate di Cristo

antictisto stigmate
Da Nostradamus:"il terzo anticristo potrà essere sia uomo sia donna, dovrebbe nascere a fine aprile di qualsiasi anno, avere gli occhi di un castano scuro tendente al verde e la carnagione caucasica; dovrebbe avere un marchio, presente su una parte del corpo o sulla testa protetto dai capelli. Secondo queste interpretazioni, egli non si renderà subito conto di essere il prescelto di Satana, ma quando sarà vicino al tredicesimo anno di vita, ovvero all'inizio della pubertà, capirà di essere il terzo anticristo che gli verra' comunicato attraverso un sogno".
Ovviamente questa profezia non ha nulla a che vedere con la nascita di questo paffuto bambino nato con delle strane stimmate e piaghe che assomigliano molto alle lesioni subite dal Cristo durante la sua crocifissione.
Le stimmate del neonato hanno attirato l'attenzione dei numerosi cristiani che vivono nelle Filippine mentre migliaia di fedeli si sono riuniti attorno al Quezon City General Hospital, nella speranza di assistere alla venuta del "beato".  
Jejomar Castillo,nato la mattina del 15 marzo 2015, pesa 3,2 chilogrammi ed è afflitto da strane ferite sul volto, mani e piedi. Queste sorprendenti piaghe sono quasi identiche alle famose ferite subite da Gesù alla testa dopo essere stata cinta da una corona di spine e altre ferite provocate dalla crocifissione.
Secondo uno dei massimi esperti di microbiologia del paese, Ph.D. Merlyn Cruz, il ragazzo soffre di una sindrome molto rara che provoca sulla pelle una porpora localizzata caratterizzata da strane macchie rosse o viola.
"Devo ammettere che questo è un caso eccezionale", afferma il dottor Cruz.
"Solo una manciata di casi simili sono stati registrati nel corso della storia, ed è la prima volta che questa sindrome si manifesta su un bambino. Inoltre le nostre conoscenze scientifiche circa la sua patologia sono ancora molto scarse. Stiamo facendo una serie di test per determinare che cosa sono realmente queste piaghe e da che cosa sono state provocate ". Queste piaghe sanguinano regolarmente e sembrano incapaci di guarire completamente.
Le voci della nascita di un "bambino miracoloso" si sono diffuse rapidamente in tutto l'ospedale e in tutta la città, attirando una grande folla all'esterno della cameretta del neonato. 
Nel giro di poche ore, migliaia di persone si sono radunate attorno all'edificio che per due giorni consecutivi, hanno pregato e osannato slogan religiosi come "Benvenuto Salvatore" e "Grazie  Dio per l'invio di Jejomar". 
Molti dei testimoni dell'evento sembrano associare la nascita di questo bambino enigmatico con il ritorno biblico di Gesù Cristo.
Più di 15.000 persone si sono raccolte al di fuori della zona di Quezon City General Hospital, nella speranza di vedere il "ragazzo benedetto". N
ella storia moderna il caso più famoso di stimmate è certamente quello di Pio da Pietrelcina, comunemente noto come Padre Pio, un frate , sacerdote e mistico dell'ordine cattolico dei Frati Minori Cappuccini.
Divenne famoso per via delle sue stimmate che lo tormentarono fino alla sua morte anche se Padre Pio continua ad essere ricordato e venerato da molti fedeli come santo della Chiesa cattolica. Decine di altri casi di stimmate sono stati segnalati nel corso dei secoli,anche se nessuno di loro si sono manifestati su dei bambini appena nati.
Questa patologia unica nel suo genere ha già attirato molta attenzione sul neonato Jejomar e sulla sua famiglia, anche se i cristiani entusiasti che si sono riuniti intorno all'ospedale già lo invocano come un santo. Il giovane Jejomar Castillo, quindi, sembra davvero condannato ad avere una vita molto diversa rispetto alla maggior parte dei bambini filippini? O forse sarà destinato ad essere osannato come il nuovo Messia così come profetizzato dalla Sacra Bibbia?.
Fonte di riferimento: disclose.tv
© Fonte Video:Josefa Viceral

Nessun commento :

Posta un commento

Anche con un centesimo di € potrai aiutare questo Blog a sopravvivere

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.