Il popolo alato del cielo rappresentato dal Crop Circle apparso a Barbury Castle, Wiltshire

Crop Circle   Barbury Castle
A parte l'ovvio collegamento con la divinità egizia di Horus / Ra, in questo Crop Circle ci sono dei particolari che fanno riferimento ad alcuni simbolismi zoroastriani che si possono notare in questa spettacolare formazione segnalata lo scorso 25 luglio 2015.
L'apparente intento simbolico dell'immagine, non dovrebbe in alcun modo suggerire che il complesso disegno possa essere interpretato come l'opera di esseri umani locali e non creato da forze paranormali dell'aria. Esso rappresenta il lander Phoenix , un veicolo spaziale robotico impiegato in una missione di esplorazione spaziale su Marte. La sonda Phoenix è atterrata su Marte il 25 maggio 2008. 
Secondo Wikipedia, "Il programma è stato condotto in una collaborazione che ha coinvolto alcune università degli Stati Uniti, Canada, Svizzera, Danimarca, Germania, Regno Unito, la NASA, l'Agenzia Spaziale Canadese, l'Istituto finlandede Meteorologico, la Lockheed Martin Space Systems, la MacDonald Dettwiler & Associates (MDA) e altre società del settore aerospaziale. Era la prima missione nella storia della NASA  ad essere guidata da una università pubblica . 
Il 12 maggio 2010, la sonda Phoenix è stata dichiarata morta dopo alcuni tentativi falliti di contatti radio. Il programma è stato considerato un successo perché ha completato tutti gli esperimenti scientifici previsti .
Tornando ad esaminare questo Crop Circle, il faravahar è uno dei tanti simboli vitali nella religione zoroastriana. 
Ogni parte del faravahar ha un significato rilevante. 

1) La faccia del faravahar rappresenta il volto dell'essere umano, e perciò mostra una connessione con l'umanità. 

2) Il faravahar ha due ali, ciascuna delle quali ha tre piume principali. Le piume indicano tre cose, "buoni riflessi", "buone parole" e "buone azioni". 

3) La parte inferiore è costituita anche da tre parti. Il significato di queste tre piume sono opposti a quello delle ali da essere interpetrate separatamente. Esse rappresentano i "cattivi riflessi", "parolacce" e "cattive azioni". Questo porterà miseria e sfortuna agli esseri umani. 

4) Ci sono due anelli sul faravahar. Uno su ciascun lato. Essi rappresentano "Sepanta Minu," e "Ankareh Minu." Il primo è diretto verso il volto e il secondo si trova sul retro. Essi ci indicano che dobbiamo guardare avanti per il bene nella vita, e allontanarsi dal male. 

5) Non è un cerchio quello che appare al centro del tronco del faravahar. Questo simbolo indica che il nostro spirito è in un modo senza fine, non avendo né un inizio, né una fine.

6) Una delle mani rivolta verso l'alto del faravahar, mostra che dobbiamo lottare per prosperare. 

7) L'altra mano tiene un anello. Alcuni studiosi ritengono che essa rappresenti l'anello del patto sinonimo di lealtà e fedeltà.
Fonte di riferimento: cropcircleconnector

Commenti