venerdì 10 luglio 2015

La Via Lattea rappresentata dal Crop Circle apparso in Groziethen, Germania

Groziethen crop circle
Immagini Schmidt Copyright 2015
Questo Crop Circle che è stato segnalato lo scorso 7 Luglio 2015 sembra riprodurre una sorta di girandola che gira in senso antiorario creando una spirale che in natura la si può osservare nelle lumache, conchiglie, tornado, serpenti aggrovigliati, gorghi e nelle corna di animali (come le corna degli arieti).
Questo simbolo potrebbe rappresentare il percorso che conduce alla conoscenza del mondo e dell'esistenza (materialismo, la consapevolezza esterna, l'Ego, la percezione verso l'esterno di noi), il percorso che compie l'anima nella sua infinita evoluzione (illuminazione, essenza invisibile, il nirvana, la consapevolezza cosmica).  I movimenti tra il mondo spirituale e quello materiale (immateriale e materiale, spirito e corpo, fisicità e impermanenza) vengono mappati dalla spirale tramite gli anelli concentrici connessi a spirale, che segnano l'evoluzioone del genere umano sia su scala individuale che collettiva. 
Inoltre, in termini di rinascita o di crescita, il simbolo della spirale può rappresentare la coscienza della natura a partire dal nucleo o centro che aumenta espandendosi verso il suo esterno.
Simbologia della girandola
  • L'evoluzione e la crescita olistica.
  • Lasciar andare, la resa, il rilascio.
  • Consapevolezza all'interno del contesto dell'intero.
  • La connessione e l'unione con le energie cosmiche e la Divinità.
  • Le rivoluzioni del tempo, le stelle, i pianeti e la via del progresso naturale.
Inoltre da molti anni è in corso un dibattito tra la NASA e gli altri membri della comunità scientifica sul fatto che la nostra galassia, la Via Lattea, è costituita da 4 "bracci."
"La nostra galassia ha quattro bracci a spirale, non due", afferma l'astronomo James Urquhart dell'Istituto radioastronomico Max Planck di Bonn, in Germania. 
Urquhart è l'autore principale di una recente ricerca, pubblicata il 17 dicembre 2013 sulla rivista scientifica di Monthly Notices of the Royal Astronomical Society. 
Lui insieme ad altri scienziati hanno condotto uno studio durato 12 anni il quale si prefiggeva di scoprire la struttura della nostra galassia.  Urquhart ha dichiarato: "Queste stelle disegnano nella galassia una spirale a quattro." 
Ciò va in contrasto con le immagini prese dal telescopio spaziale Spitzer della NASA nel 2008 che mostravano la galassia con solo due braccia.A chi credere?
Fonte di riferimento:cropcircleconnector

Nessun commento :

Posta un commento

Anche con un centesimo di € potrai aiutare questo Blog a sopravvivere

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.