lunedì 27 luglio 2015

Scoperto uno scheletro alieno su Marte?

scheletro alieno
Secondo alcuni  "cacciatori alieni" e sedicenti ricercatori UFO, una nuova immagine che è stata inviata dal rover Curiosity potrebbe rappresentare la prova definitiva che in un lontano passato sul Pianeta Rosso c'era la vita .

Le nuove immagini mostrano quello che sembrano essere dei "resti fossili " . Osservando la foto bisogna ammettere che l'anomalia rilevata dal rover sembra piuttosto strana per essere considerata una semplice formazione rocciosa. 
Questa immagine rilasciata dalla NASA ha suscitato molto scalpore sulla rete visto che si e' diffusa a macchia d'olio . 
Suggerire l'esistenza di "omini verdi" su Marte non è più un mito come alcuni scettici ci vorrebbero far credere? 
Le ossa "polverose", che sembrano misurare solo pochi centimetri di lunghezza, sono chiaramente visibili e non assomigliano alle rocce presenti nell'area.
Secondo alcuni ufologi, una cassa in miniatura e "due" armi di piccolo calibro sono chiaramente visibili nelle immagini che sono state inviate dal rover della NASA, che ha reso straordinarie le scoperte rilevate nell'ambiente arido del pianeta rosso.
Jeffery Pritchett, un ufologo che ha analizzato le immagini ha asserito che l'immagine evidenzia la presenza di "resti fossili appartenenti a qualche tipo di creatura. "
"E 'difficile sapere a quale tipo di creatura possano appartenere questi resti visto che sono disseminati nell'area circostante, e sono distinguibili nella parte inferiore della foto.
Come sempre, la NASA ha rilasciato l'immagine evitando di fare commenti sui presunti "resti fossili", che sono "chiaramente" visibili anche all'occhio meno esperto.
Ellen Stofan ha affermato che l'umanità presto verrà informata sull'esistenza degli alieni .
"Sono certo che l'evidenza di altre forme di vita oltre la Terra ci verrà fornita entro un decennio, per cui avremo la prova definitiva entro 20 o 30 anni. "
E' difficile credere che una volta Marte, possa aver avuto un ambiente favorevole alla vita così come la conosciamo? 
Una nuova ricerca suggerisce che il Pianeta Rosso era molto simile alla Terra per via dei suoi oceani e per la vegetazione che ricopriva la sua superficie.
E 'questa la prova definitiva che c'era vita su Marte? O l'oggetto non è altro che il solito fenomeno di Pareidolia che ci fa vedere uno strano pezzo di roccia per delle ossa antiche ?
Le immagini di questo genere non sono nuove visto che la NASA ne ha rilasciate decine di quelle catturate dal rover Curiosity .
Abbiamo già visto degli oggetti che sembrano statue, ruote, dischi, ossa, caschi, e molte altre forme strane che molti ufologi indicano che molto tempo fa, una civiltà era fiorita su Marte.
Fonte di riferimento:Codice Antico

Nessun commento:

Posta un commento

Scegli l’altruismo, perché l’egoismo è un solitario, freddo, buco nero

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.