domenica 9 agosto 2015

1952; Gli strani umanoidi di Gleimershausen, Germania

umanoidi di Gleimershausen
Rappresentazione artistica dell'incidente Ufo di Hasselbach.
Si tratta di un caso che all'epoca aveva destato molto scalpore. Torniamo al 1952 in modo da ricostruire l'accaduto che ha coinvolto l'ex sindaco di Gleimershausen, in Germania, che insieme con la figlia si sarebbe imbattuto con due umanoidi e un oggetto volante a forma di disco.
Il caso più eclatante di tutti i tempi che riguarda i dischi volanti", è stato presentato su molti giornali come la notizia del giorno.  Il fenomeno dei  misteriosi dischi volanti aveva appena festeggiato il suo quinto compleanno dal famoso schianto di Roswell avvenuto nel 1947 per cui oggetti di questo tipo erano praticamente sconosciuti. 
All'epoca circolavano alcune storie di dischi precipitati contenenti corpi di umanoidi morti, e di contatti telepatici, ma tutti questi casi sono stati facilmente respinti. 
La storia di Oscar Linke e sua figlia era diversa.Oggi sarebbe classificata come un incontro ravvicinato del terzo tipo.
Martin S. Kottmeyer Oscar Linke (48 anni), ex sindaco di Gleimershauseny ed ex membro della Wehrmacht (braccio armato delle SS), con la figlia Gabrielle (11 anni) stava viaggiando in sella alla sua moto quando improvvisamente è stato costretto a fermarsi perché aveva forato una gomma vicino alla città di Hasselbach (Germania). 
Intenzionato a raggiungere la sua destinazione, ha deciso di inoltrarsi in una zona boschiva dove insieme a Gabrielle, sua figlia, ha notato la presenza di due umanoidi vestiti in abiti d'argento molto brillanti. 
I due umanoidi sembra come se stessero esaminando la struttura esterna di un oggetto dalla forma discoidale di circa 13-15 metri di diametro con una doppia fila di fori rettangolari disposti lungo la circonferenza esterna separata da un piede e mezzo di distanza da un'altra struttura e una torretta cilindrica nera di circa 2,7 metri posta nella parte alta del dispositivo. 
Uno degli uomini aveva sul petto un dispositivo che emetteva una luce lampeggiante . 
A questo punto Gabrielle ha chiamato il padre per avvertirlo che i due umanoidi si erano imbarcati all'interno della torretta nera scomparendo nei meandri della navicella.Poi l'area intorno ai fori quadrati posti sul dispositivo cominciò ad illuminarsi di una luce molto brillante. Inizialmente di colore verde per poi diventare gradualmente rossa. Un leggero ronzio si sentì provenire dalla strana imbarcazione mentre la torretta nera cominciò a scivolare giù nel centro dell'oggetto. 
L'intero oggetto cominciò a salire lentamente da terra, e girare come una trottola. La torre nera conica che originariamente è stata vista sulla superficie superiore della navicella ora appariva sulla sua parte inferiore. L'oggetto a questo punto è stato circondato da un anello di fuoco mentre stazionaria a meno di 3 metri in aria. Poi la torretta nera e' scomparsa all'interno della navicella per poi riapparire sulla parte superiore.
Quando la navicella è salita di quota assumendo una posizione orizzontale, si e' diretta verso una città vicina, per poi guadagnare quota e scomparire verso Stockheim.La seguente dichiarazione di Oscar Linke è stata pubblicata dal quotidiano Kathimerini (Atene, Grecia), 1952, e fa parte dei file declassificati della CIA.
Ecco come l'evento e' stato riportato dai giornali dell'epoca:
A seseguito della testimonianza giurata del testimone oculare, Oscar Linke, 48 anni, ex sindaco tedesco di Gleimershausen, gli ufficiali dei servizi segreti di Berlino Ovest hanno iniziato a indagare su una storia insolita che ha a che fare con un "disco volante". Secondo questa storia, un oggetto "che assomiglia ad un grosso piatto volante" di un diametro di circa 15 metri è stato visto atterrare in una radura in una zona della Germania sotto controllo sovietico. 
Il testimone che recentemente e' fuggito dalla zona sovietica della Germania dell'est insieme con la moglie e i suoi sei figli, la scorsa settimana ha fatto la seguente dichiarazione giurata davanti al giudice:
"Mentre tornavo a casa con mia figlia Gabrielle, un pneumatico della mia moto è esploso vicino alla città di Hasselbach. Mentre camminavamo, Gabrielle ha notato qualcosa che si muoveva ad una distanza di circa 140 metri. Dato che era il crepuscolo e quindi quasi buio, ho pensato che fosse un giovane cervo. 
Dopo aver appoggiato vicino a un albero la mia moto mi sono diretto sul luogo che Gabrielle mi aveva indicato. 
Appena arrivato ad una distanza di circa 55 metri dall'oggetto mi resi conto che la mia prima impressione è stata erroneamente interpetrata.
Quello che stavo osservando erano due uomini che si trovavano a circa 40 metri di distanza dalla nostra posizione.Gli esseri sembravano essere vestiti con degli abiti metallici molto brillanti e osservare qualcosa sopra il terreno .Eravamo a soli 10 metri da loro per cui oltre un piccolo recinto ho notato un grande oggetto il cui diametro era stimato intorno ai 13 e i 15 metri. 
Il dispositivo che sembrava una grande padella era caratterizzato da due file di fori sulla sua parte esterna ognuno dei quali misurava circa 30 centimetri di circonferenza. 
Lo spazio tra le due file era di circa 0,45 centimetri. In cima a questo oggetto metallico ho scorto una torretta conica nera alta circa tre metri. A questo punto, mia figlia, che era rimasta a breve distanza dietro di me, mi ha chiamato. 
I due uomini devono aver sentito la voce di mia figlia, perché sono subito saltati all'interno della torretta conica scomparendo dalla vista . Ho notato che uno degli uomini aveva una sorta di lampada sulla parte anteriore del corpo che si accendeva a intervalli regolari. Il lato dell'oggetto che si era aperto sotto forma di oblò cominciò a brillare. 
Il colore proveniente dalle aperture era verde, per poi diventare rosso mentre l'oggetto iniziava a emettere una sorta di ronzio. Mentre la luminosità e il ronzio aumentava, la torretta conica cominciò a scivolare giù nel centro dell'oggetto.
L'intero oggetto poi iniziò a salire lentamente da terra e girare come una trottola. Mi sentivo come se fossi sostenuto dalla struttura cilindrica dell'oggetto che era scomparsa nel suo interno. L'oggetto, circondato da un anello di fiamme, era ormai salito a una certa quota da terra mentre la torretta scomparsa poco prima all'interno del velivolo era ricomparsa nella parte superiore dell'oggetto. 
Allo stesso tempo, mia figlia ed io abbiamo sentito un forte fischio come quando cade una bomba. L'oggetto, dopo essersi sollevato in posizione orizzontale, si è diretto verso una città vicina, guadagnando quota e scomparendo sulle alture e le foreste in direzione di Stockheim."
Molti altri che vivono nella stessa area come Linke riferiscono di aver visto un oggetto che pensavano fosse una cometa.
Dopo aver presentato la sua testimonianza davanti al giudice, Linke ha aggiunto la seguente dichiarazione: 
«Ho pensato che sia io che mia figlia stavamo sognando, se non fosse per il seguente particolare. Quando l'oggetto è sparito, mi sono diretto sul luogo dove era atterrato e ho trovato un'apertura circolare nel terreno come se fosse stata appena scavata. Essa aveva esattamente la stessa forma della torre conica. Solo allora mi sono reso conto che non stavo sognando. Non avevo mai sentito parlare del termine 'disco volante' prima dalla mia fuga dalla zona sovietica di Berlino Est. Quando ho visto questo oggetto, ho pensato subito che avrebbe potuto trattarsi di un nuovo velivolo militare sovietico. 
Confesso che sono stato colto dalla paura visto che i sovietici non sono propensi a lasciare in vita i testimoni di questi avvistamenti e dei loro esperimenti. Per molti anni, molte persone sono state limitate nei loro movimenti in Germania orientale, solo perché sapevano troppo ".
Fonte di riferimento:exploracionovni

2 commenti :

  1. Ahahah,scusa che cos'era la Wehrmacht?!? Il braccio armato delle SS?!? Ahahah...beata ignoranza...tanto...sono nazisti...e qualsiasi fandonia scriviamo i lobotomizzati che ancora credono all olocausto ci credono... Cara la mia capra ignorante la Wehrmacht era l'Oberkommando che racchiudeva le tre forze militari del Reich,ovvero di terra,la Heer,di mare,la Kriegsmarine,e dell'aria,la celeberrima Luftwaffe....questa...è..anzi,purtroppo visto che si è persa la guerra,era la Wehrmacht....letteralmente"forze di difesa"in tedesco... Le SS,Shutz Staffeln,erano la polizia militare del Reich,con divisioni d'elite come la Das Reich,oppure la Leibstandarte ADOLF HITLER.. PRIMA DI DARE A QUALCUNO LICENZA E SOPRATUTTO TROPPA LIBERTÀ DI SCRIVERE,DOVREBBE ESSERSI INFORMATI....

    RispondiElimina
  2. Comunque sito bellissimo e pieno di succose notizie ;-)

    RispondiElimina

Anche con un centesimo di € potrai aiutare questo Blog a sopravvivere

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.