domenica 23 agosto 2015

La leggenda del coniglio marziano

rabbit on Mars
Su Marte abbiamo avuto modo di osservare una figura umana, diversi volti, un coniglio, una pistola, una piccola sedia, una grande foresta, e molte altre strutture rocciose dalle forme bizzarre interpretate erroneamente dall'occhio umano come qualcosa di reale. 
La lunga storia nel vedere forme di animali su Marte può essere considerato come un fenomeno particolarmente attraente perché è così strettamente associato con la ricerca della vita nello spazio, e soprattutto perché ci permette di viaggiare con la nostra fervida immaginazione interpretando in modo errato cio' che stiamo osservando .
Questo vale anche per il mistero del coniglio marziano che non è mai stato risolto? 
Nel 2004, il rover '"Opportunity" della NASA ha fotografato su Marte un oggetto strano che ricordava molto un coniglio. 
Quello che ha sconcertato molti cacciatori di anomalie marziane sono le sue vistose"orecchie".
Il sito Ufosightingsdaily specializzato in fenomeni paranormali, recentemente ha riesumato questo episodio irrisolto in una recente nota. Nel 2004, infatti, il robot "Opportunity", che ha esplorato la superficie di Marte, ha catturato diverse immagini di un oggetto insolito, lungo dai 4 ai 5 centimetri, con due "orecchie" che evocano molto quelle di un coniglio terrestre . Ancora più strano, è la sovrapposizione di diverse immagini animate in formato "gif" che sembrano indicare il movimento delle "orecchie". Gli stessi scienziati della NASA sono rimasti turbati dalla comparsa di questa anomalia dimostrandosi incapaci di interpretare scientificamente lo strano fenomeno, omettendo di conseguenza di rispondere alle numerose richieste di spiegazioni da parte del pubblico. 
Lo scenario più probabile, secondo l'agenzia spaziale, sarebbe quello di alcuni detriti rilasciati dal rover.
Una piccola spiegazione credibile è stata fornita dai sostenitori del sito Ufosightingsdaily secondo i quali l'anomalia rappresenta la prova della presenza su Marte di forme di vita extraterrestre che la NASA avrebbe cercato di nascondere a tutti i costi ...

Nessun commento:

Posta un commento

Scegli l’altruismo, perché l’egoismo è un solitario, freddo, buco nero

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.