La NASA non spiega l’origine dello strano oggetto rilevato in prossimita’ della luna

Ufo sulla luna Moon
L'americano Don Wilson, che solo tre anni dopo l'annullamento del progetto Apollo avvenuto nel 1975 pubblicò il suo libro "La Luna un'astronave misteriosa", oltre ad accusare la NASA di nascondere informazioni ottenute durante le loro missioni sulla luna, ha concluso che il nostro satellite sarebbe in realtà una sorta di gigantesca astronave, il cui nucleo sferico nasconderebbe una base aliena di gigantesche proporzioni.
Gli astrofili dopo aver analizzato alcune foto d'archivio della NASA relative all'allunaggio dell'Apollo 11 hanno scoperto qualcosa di strano appena sopra la superficie della luna. 
Alcune teorie sostengono che l'oggetto in realtà fa parte di una missione d'osservazione condotta da un dispositivo di origine extraterrestre. 
L'agenzia spaziale, a sua volta, nonostante il clamore diffusosi sulla rete, non ha ancora fornito una interpretazione accettabile sullo strano oggetto che sembra separarsi dalla superficie lunare che anche un imbecille riuscirebbe a non scambiare l'anomalia con il familiare profilo della Terra .
"Questa foto in HD della luna mostra qualcosa di strano . Un pezzo della luna sembra separarsi dal resto della sua struttura e librarsi verso l'alto" ha dichiarato l'ufologo americano Scott Waring, a The Daily Express .Dal suo punto di vista, potrebbe trattarsi di un UFO sorpreso mentre osserva lo sbarco sulla Luna.
"E'possibile che gli alieni si sono evoluti a tal punto che sono riusciti a creare astronavi o edifici in grado di mimettizzarsi con l'ambiente circostante. Per gli astronomi con i piedi per terra e il naso all'insù potrebbe trattarsi solo di un asteroide ", ha dichiarato Scott Waring.
A quanto pare, 'The Daily Express' non esclude tale possibilità dopo aver analizzato alcuni file della NASA disponibili attraverso alcune foto scattate pochi minuti prima e subito dopo la comparsa dell'oggetto in questione. 
Il giornale riferisce che la NASA è stata invitata a fornire delle spiegazioni in merito alla foto virale, una richiesta troppo imbarazzante e scomoda che come al solito non è stata evasa dai cervelloni dell'agenzia spaziale. La cosa divertente e' che la NASA ha confermato il ricevimento della richiesta, specificando e raccomandando di contattare uno dei loro portavoce scientifici. 'The Daily Express' , dopo aver inviato un gran numero di richieste a chi di dovere, l'unica risposta che ha ottenuto da uno dei suoi contatti è stata: "E 'sorprendente che non vi abbiano ancora risposto."
Fonte di riferimento:Russia Today

Commenti

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...