1977; gli avvistamenti UFO in Galles censurati dal MOD Britannico

ufo galles
Nuovi dettagli sono emersi per far luce su una misteriosa ondata di avvistamenti UFO che 40 anni fa ha sconvolto un'intera comunità nel Galles occidentale .
I bambini della scuola di Broadhaven mostrano I loro disegni (febbraio 1977) 

Soprannominato nel 1977 il mistero ultra terreno di Broad Haven, le teorie della cospirazione si sono subito scatenate quando sono emersi alcuni rapporti che riferivano dell'atterraggio dì uno strano oggetto volante avvistato e documentato da alcuni alunni della scuola elementari di Broad Haven nel Pembrokeshire.
Il dirigente scolastico, al momento affermò che i bambini avevano disegnato approssimativamente quello che per molti era un autentico Ufo. Molti riferirono di essere rimasti pietrificati dopo che uno strano alieno si manifestò dinanzi a loro .
Ora un nuovo romanzo afferma di aver rivelato i dettagli di un documento declassificato dal MoD Britannico secondo il quale i funzionari di alto livello avevano condotto delle indagini segrete sui fatti di quel giorno .
Secondo i documenti in possesso dell'Archivio Nazionale di Kew, la storia è iniziata una notte di aprile del 1977, alle 2.30, quando Rosa Granville, che gestiva l'albergo Haven Fort a Little Haven, è stata svegliata da uno strano rumore e dalla comparsa di intense luci.
Guardando fuori dalla finestra, la testimone riferì di aver visto un oggetto che sembrava un "piatto capovolto" che stazionava su un campo adiacente all'albergo dal quale emersero due umanoidi "senza volto" che apparentemente sembravano avere una testa a punta. 
Dopo aver ricevuto la lettera della signora Granville nel 1977, il signor Edwards contatto' il Ministero della Difesa e un ufficiale della RAF di Brawdy, il quale si recò subito presso l'albergo della signora per verificare l'autenticità della sua testimonianza . 
Altri incidenti furono segnalati nella zona di Broad Haven dove una scolaresca riferì di aver visto un veicolo spaziale atterrato in prossimità del loro parco giochi. 
Anche una famiglia del posto affermò di aver notato in diverse occasioni degli strani oggetti volanti avvistati ripetutamente nell'arco di una settimana, oltre ad essersi imbattuta con delle creature vestiti con abiti argentei.
Apparentemente i funzionari del MoD non mostrarono alcun interesse per là vicenda, affermando che il fenomeno non costituiva alcuna minaccia per la sicurezza nazionale.
Tuttavia, tra i documenti declassificati emerse una lettera del capo della S4 un settore del MoD che si occupava del servizio di sicurezza Provost, una forza di polizia interna alla RAF. 
Il capo della S4 riportò quanto segue: 
"Ho evitato di riferire al ministro che avevo intenzione di consultare i testimoni in modo da condurre un'inchiesta discreta anche se avevo espresso il mio sconcerto per l'alto numero di testimoni di alto livello". 
Questo suo atteggiamento fu spiegato come un'azione necessaria poiché le testimonianze avrebbero potuto scuotere le fondamenta del governo britannico.
Il Documento Bombshell
Nick Pope, che ha lavorato come ricercatore UFO per conto del MOD, ha dichiarato: 
"Questo sensazionale documento mostra come il progetto del MoD ricorreva alla collaborazione della polizia interna alla RAF affinché venissero condotte accurate indagini segrete su questi eventi misteriosi, mentre per il Parlamento, il fenomeno UFO non rappresentava alcuna minaccia per la difesa per cui il ministro preposto non fu mai informato adeguatamente e di conseguenza messo da parte".
Le rivelazioni hanno spinto alcuni parlamentari di Brentwood a chiedere una spiegazione completa al Ministero della Difesa affinché rivelasse ciò che è stato scoperto.
Uno dei parlamentari ha così commentato: 
"Un certo numero di file del MOD sono stati recentemente rilasciati per cui ho pochi dubbi sul fatto che un piccolo numero di avvistamenti di fenomeni aerei - in particolare da parte del personale militare, piloti e controllori del traffico aereo - rimangono inspiegabili e non identificati.C'è bisogno di un ulteriore esame di tali questioni nella speranza di imparare qualcosa di nuovo."
Gli avvistamenti di Broad Haven hanno avuto luogo nei pressi di una base militare, portando alcuni osservatori a suggerire che gli UFO erano a tutti gli effeti dei jet Harrier e che gli alieni erano solo degli uomini che indossavano strane tute ignifughe. 
Due anni fa, un ex marinaio della US Navy si fece avanti per affermare che la creatura argentea avrebbe potuto essere in realtà un militare degli Stati Uniti protetto da una tuta ignifuga e che gli UFO erano i nuovi Harrier in fase di atterraggio sulla vicina base militare. 
Il Ministero della Difesa non ha mai commentato queste spiegazioni apparentemente molto razionali. 
Fonte di riferimento:walesonline

Commenti