Blood Moon: come immortalare la "fine del mondo"

Blood Moon 'end of the world'
La NASA ha invitato gli astrofili dilettanti a immortalare e condividere in rete le immagini dello spettacolare evento celeste della "Luna di Sangue" previsto per questa sera che la coincidenza vuole che capiti in concomitanza con una eclissi lunare prevista per le prime ore di Lunedi. 

L'anziano fotografo della Nasa, Bill Ingalls, che ha girato il mondo per più di 25 anni con l'incarico di fotografare le varie missioni spaziali per conto della NASA ha affermato che un fenemeno del genere non deve essere perso per cui si rivolge a tutti gli appassionati di astronomia e ai semplici curiosi affinché partecipassero a questo spettacolare evento .
Dopo aver seguito i suoi consigli, la Nasa si è rivolta agli utenti della rete invitandoli a inviare i loro scatti migliori che verranno pubblicati sul sito ufficiale. 
Una Luna di sangue consiste in un'eclissi lunare totale, che si verifica quando la luna assume un peculiare colore rossastro provocato dall'ombra proiettata dalla Terra.
L'evento di questa notte sarà speciale poiché è il quarto di una serie di eventi particolarmente rari verificatisi in un periodo di 18 mesi. Questa notte la "Supermoon" verrà vista prima dell'eclissi che durerà circa 72 minuti, raggiungendo il suo culmine alle ore 03:47 (BST). 
Questa stasera la luna piena sarà 14 volte più grande rispetto al solito. Essa coincide anche, per la prima volta in 30 anni, con una Supermoon e la luna piena apparirà più grande del normale per via del suo massimo avvicinamento alla Terra. 
I Profeti del giorno del giudizio e i teorici della cospirazione hanno sostenuto per diversi mesi che la rara eclissi lunare è un segno di Dio rivolto agli Uomini prima dell'arrivo dell'Apocalisse e della seconda venuta di Cristo.
Le probabilità sono, come in molte profezie prima di questa, pari a zero a parte le solite guerre e sofferenze che imperversano tra la gente. Quindi andate a dormire sonni tranquilli perché domani sarà un altro giorno e tutto tornerà normale come al solito anche se a volte questa "normalita" la trovo un pò noiosa e scontata.

Commenti

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...