mercoledì 23 settembre 2015

La Mappa stellare disegnata nel 1961 da Betty e Barney Hill raffigura un'autentica costellazione

Betty e Barney Hill -mappa stellare
La credenza negli UFO è ormai molto diffusa nella nostra società se si considerano le numerose relazioni o le prove di avvistamenti e incontri di vario genere che continuano ad essere rilasciate da milioni di persone.
Carl Sagan,nel 1976, era uno dei membri fondatori del "Comitato per l'Investigazione Scientifica delle Affermazioni sul Paranormale", ribattezzato "Il Committee for Skeptical Inquiry, una delle principali organizzazioni di scettici.
Il suo romanzo "Contact" fu adattato per il grande schermo nel 1997 con la partecipazione di Jodie Foster .
Anche se aveva un certo interesse per il fenomeno UFO, Carl Sagan era particolarmente scettico a riguardo visto che non esistevano prove atte a sostenere l'ipotesi di visite extraterrestri sulla Terra. L'anno era il 1961, quando i coniugi Hill sostennero per la prima volta di essere stati rapiti dagli alieni. 
La coppia, dello stato del New Hampshire negli Stati Uniti cerco' di dimostrare l'accaduto progettando quello che Betty illustro' in seguito in occsione di uno schow televisivo in cui riferirono di conoscere il luogo di provenienza degli alieni. 


Ciò nonostante le loro affermazioni furono respinte da alcuni esperti che affermarono l'insistenza di una costellazione simile .
Recentemente uno specialista ha dichiarato che le affermazioni della coppia potrebbero essere vere. 
L'esperto in statistica, David Saunders, afferma che Betty stava dicendo la verità perché lo schema del disegno ricorda Zeta Reticuli, un sistema stellare nel reticolo delle costellazioni. 
Egli sostiene che Betty non avrebbe mai potuto disegnare una simile mappa in modo casuale visto che non possedeva le giuste conoscenze astronomiche.
Betty, che morì nel 2004, in precedenza dichiarò che dopo essere stato rapito, fu portato a bordo del l'astronave. 
Inoltre, Barney aggiunse di essere stato portato in una stanza e la moglie in un altra. Gli esaminatori alieni 'The Examiner' obbligarono Barney a sdraiarsi su una panchina in modo da poter esaminare i suoi occhi, orecchie, naso e la gola. 
Quindi, veniva adagiato su un tavolo sul quale veniva sottoposto al altri esami relativi al suo sistema nervoso. 
Nel ventre fidi Barney veniva inserito uno strumento simile a un ago, provocandogli forti dolori.
L'esame di Barney era molto simile a quello condotto sulla moglie, con l'unica differenza che gli alieni erano particolarmente interessati alla struttura ossea della donna che riferì di aver avuto un incontro con 'Il leader' degli alieni.
La donna rivolgendosi a lui disse: 
"Lo so che non sei di questo pianeta. Puoi dirmi da dove vieni?"
Come ririsposta, il leader mostrò alla donna una mappa stellare che indicava minuziosamente la costellazione di provenienza.
In seguito,Betty disegnò la mappa sotto ipnosi per cui era difficile per la paziente inventarsi una costellazione di cui non ne conosceva l'esistenza. 
Will Betty e Barney Hill hanno veramente raccontato la verità o è tutto frutto della loro fervida fantasia ?
Fonte di riferimento:.mirror.co.uk

Nessun commento :

Posta un commento

Anche con un centesimo di € potrai aiutare questo Blog a sopravvivere

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.