giovedì 10 settembre 2015

La NASA rilascia nuove immagini delle misteriose macchie bianche rilevate su Cerere

macchie bianche sul Cerere
Le nuove immagini rilasciate recentemente dalla sonda Alba della NASA mostrano in modo più dettagliato le misteriose macchie luminose rilevate sulla superficie del pianeta nano Cerere, il più grande oggetto nella fascia principale degli asteroidi.
Le immagini sono circa tre volte migliori di risoluzione rispetto alle precedenti immagini inviate dalla sonda senza equipaggio Dawn, anche se gli scienziati stanno ancora rimuginando su ciò che i punti luminosi potrebbero rappresentare.
La cosa interessante è che la NASA ha appena rilasciato una nuova serie di foto che ritraggono le macchie bianche che caratterizzano l'aspetto di Ceres. Ci sono voluti diversi mesi, ma alla fine gli scienziati sono riusciti ad ottenere un primo piano del pianeta nano. In tutti questi mesi si è speculato molto sull'origine dei punti luminosi. 
Effettivamente in queste foto si può notare come queste macchie bianche siano aumentate di numero assumendo la forma di un corallo la cui struttura sembra diramarsi al centro del cratere. Molti ritengono che tale struttura potrebbe avere un'origine artificiale, perché molte strutture aliene hanno una forma simile per via del loro aspetto che ricorda molto quello di un fungo.Questo perché tali strutture sono in parte biologiche e in parte meccaniche. 
Molti si chiedono, perché la NASA ha aspettato due mesi per rilasciare queste foto? Forse le immagini sono state sottoposte a una sorta di esami e ritocchi preliminari affinché non venissero rilevate altre anomalie presenti sul controverso pianeta nano?

Nessun commento:

Posta un commento

Scegli l’altruismo, perché l’egoismo è un solitario, freddo, buco nero

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.