mercoledì 16 settembre 2015

L'antrocentrismo e l’accettazione di non essere più soli nell’universo


antropocentrismo
Il mondo moderno, con i suoi valori stabili, l'idea di un continuo miglioramento,con il suo gusto della ragione,la sua fiducia incrollabile nella scienza e nella tecnologia non fa altro che proprendere per la vita materiale e lo sfruttamento illimitato delle risorse della Terra,cedendo gradualmente il passo a un nuovo stile di vita e a nuovi valori, la cui autenticità sarà destinata a scontrarsi con il bieco egoismo del consumismo di massa.
Tutto questo fa ricordare l'antropocentrica visione dell'universo che abbiamo vissuto molto tempo fa con Galileo che si basava esclusivamente sull'osservazione dei fenomeni naturali, ovvero sull'uso della matematica per meglio interpretare certi eventi.
Il nostro sole è relativamente giovane nella vita dell'universo visto che ci sono stelle di gran lunga più vecchie circondate da pianeti simili alla Terra anch'essi molto più antichi, che potrebbero, in teoria, ospitare civiltà molto più avanzate della nostra.Se ci sono 100 pianeti simili alla Terra per ogni granello di sabbia di tutto il mondo allora pensate a questa possibilita' la prossima volta che passeggerete sulla spiaggia.
Per quanto riguarda la posizione della comunità scientifica tradizionale a riguardo del fenomeno UFO e la sua natura scientifica, la questione può anche essere divisa in due aree principali. Da un lato, ci sono una sorta di ottimisti scientifici con il loro atteggiamento fortemente negazionista e dall'altra parte i sostenitori della mitologia Ufo, che si occupano di tutti quei fenomeni inspiegabili nel tentativo di fornire una spiegazione in modo chiaro attraverso delle prove convincenti e argomenti che a volte potrebbero apparire fittizi e fraudolenti.
Per questa categoria di scienziati gli avvistamenti UFO non dimostrano affatto l'esistenza di un fenomeno fisico chiaramente distinto da tutti quei fenomeni già individuati dalla scienza moderna, anche se, ovviamente, essi non negano l'esistenza degli UFO, almeno come fenomeno sociale su larga scala, che richiederebbe in ogni caso uno studio approfondito.
Alla fine del 1920, i neo-positivisti del Circolo di Vienna hanno dichiarato che la verificabilità empirica delle teorie è ciò che determina la superiorità della scienza. 
Secondo il loro punto di vista, solo le teorie scientifiche sono verificabili.Nel 1952, Gardner ha pubblicato un libro dal titolo "In nome della scienza", poi ristampato con il titolo "Moda e fallacie in nome della scienza". 
Da allora, sono stati scritti molti articoli, seguendo la linea del libro mastro, attraverso i quali si criticava le varie manifestazioni affrontate e discusse dalla pseudoscienza.
Gardner era molto scettico su alcuni argomenti come la parapsicologia e l'origine extraterrestre del fenomeno UFO, dispiegando le sue armi cognitive, nel tentativo di dimostrare che queste teorie sono carenti di qualsiasi base scientifica. 
Inoltre egli critica alcune performance sensazionali molto rispettabili, come la meccanica quantistica, i buchi neri e altre teorie scientifiche.
La modernità in cui viviamo, ci costringe di guardare costantemente verso il logico e il ragionevole, due pensieri in grado di spiegare tutto ciò che accade intorno a noi oltre a fornirci tutte quelle risposte che da sempre cerchiamo di ottenere. Anche se molti Paesi hanno indagato ufficialmente su alcuni fenomeni aerei anomali (il che indica seriamente una presenza extraterrestre) molti altri non hanno ancora una chiara politica su come affrontare questi fenomeni "esotici" che apparentemente potrebbero avere un'origine fisica e interdimensionale, e interessare la nostra psiche e il senso della realtà. 
Tuttavia, la questione che è di portata globale tende a superare le epistemologie su cui sono state costruite le società moderne per cui esse non sono tenute a seguire obbligatoriamente le linee guide di un paese o potenza straniera .

Nessun commento :

Posta un commento

Anche con un centesimo di € potrai aiutare questo Blog a sopravvivere

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.