martedì 20 ottobre 2015

Antichi geroglifici scolpiti su una roccia di Marte

 
Non è la prima volta che i cacciatori di anomalie marziane sostengono di aver trovato delle storiche vestigia appartenenti ad antiche civiltà marziane. 
L'ultima di queste scoperte riguarda delle antiche sculture sulle quali sono scolpiti dei misteriosi geroglifici che ricordano quelli dell'antico Egitto.Le fotografie della Nasa, catturate dal rover Curiosity, mostrano effettivamente una roccia sedimentaria con della strane incisioni che secondo i ricercatori e teorici della cospirazione, sono la dimostrazione che su Marte una volta esisteva una antica civiltà, molto simile a quella terrestre che avrebbe potuto evolversi allo stesso modo anche se in epoche diverse.
Ovviamente gli scettici la pensano in modo diverso visto che sostengono che le cosiddette scoperte ottenute attraverso le immagini inviate dal rover Curiosity non sono altro che delle strane erosioni provocate dalla sabbia trascinata dal forte vento marziano .

all right reserved ©:NASA • YouTube 
Gli scettici affermano che spesso le persone vengono ingannate nel vedere oggetti familiari, come scritture e volti, un effetto ottico provocato dalla pareidolia che induce il cervello a interpretare erroneamente ciò che viene visto dall'occhio umano in quello che potrebbero delle forme o oggetti a noi familiari. 
Inoltre, sempre secondo gli scettici, i ricercatori di anomalie marziane spesso sono soliti manipolare le immagini, come in questo caso, in cui la 'scrittura' è stata ottenuta oscurando la struttura della roccia in modo da evidenziare le presunte incisioni. Un utente ha postato sul sito ufosightingsdaily che ingrandendo le immagini caricate su YouTube si possono notare delle anomalie grafiche che sembrano essere il prodotto della distorsione e alterazione di alcuni pixel che compongono la fotografia presumibilmente per ottenere un effetto grafico tale da far apparire reale una sorta di incisione facilmente ottenibile tramite alcuni programmi di editing .
Stretching?  Questo
Fonte di riferimento:express.co.uk

Nessun commento :

Posta un commento

Anche con un centesimo di € potrai aiutare questo Blog a sopravvivere

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.