mercoledì 11 novembre 2015

Gli strani incontri con minuscole creature a Kuantan, Malesia

Metepec-Creature-DNA-5-Alien-Creatures-Left-Behind-on-EarthPer quanto riguarda gli avvistamenti di strane creature nel sud-est asiatico, la situazione è leggermente diversa dal resto del mondo moderno visto che il fenomeno UFO sembra suscitare poco interesse tra la popolazione locale  costituita da una società conservatrice, probabilmente perché la gente del posto ha cose più importanti di cui occuparsi.
Mentre gli altri paesi occidentali hanno sperimentato molteplici incontri ravvicinati con degli umanoidi di forme diversificate, alcuni rapporti provenienti dalla Malesia riferiscono di avvistamenti di strani esseri descritti come piccole entità dai 3 ai 6 pollici di altezza. 
Tra il 1975 e 1976 ci fu una certa emozione a Kuantan, Malesia, quando fu segnalato uno strano incontro con una creatura dalle fattezze di un umanoide di 3 pollici di altezza. L'incontro, avvenuto a circa 9 miglia dalla città di Kuantan fu riportato anche sulla prima pagina del New Straits Times di Kuala Lumpur, Malesia. Il rapporto intitolato "Believe It or Not" ha purtroppo omesso di menzionare il presunto legame che avrebbe potuto associare queste creature con gli avvistamenti UFO avvenuti in queste regioni isolate. 
Paul Lazario, un allievo di 9 anni che all'epoca frequentava la scuola elementare RMAF riferì di aver visto una bizzarra creatura nei pressi di uno scarico adiacente l'istituto scolastico. L'alunno aggiunse che dopo aver afferrato il piccolo essere questo gli sfuggì di mano con un guizzo rifugiandosi nel sottobosco adiacente lo scarico. La creatura che aveva due antenne sulla testa impugnava una sorta di tondino d'acciaio mentre sul fianco fu notata una specie di pistola appesa alla vita.
L'essere era di colore marrone mentre il suo aspetto ricordava quello di un piccolo ominide. Considerando che la gran parte degli avvistamenti ha coinvolto bambini e gli anziani che all'epoca vivevano in alcuni villaggi remoti è ragionevole pensare che l'essere da loro avvistato possa essere una piccola scimmia cappuccino erroneamente interpretata dalla fervida fantasia dei bambini del luogo.
Fonte di riferimento:Ahmad Jamaludin, MUFON UFO Journal, n ° 141, novembre 1979 

Nessun commento:

Posta un commento

Scegli l’altruismo, perché l’egoismo è un solitario, freddo, buco nero

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.