domenica 13 dicembre 2015

La Russia intende colonizzare la luna attraverso avatar robotici

Oleg Saprykin Capo del dipartimento di programmi con equipaggio del Roscosmos Enterprise Institute TsNIIMASH ritiene che il lavoro sulla superficie lunare potrà essere svolto da avatar robotici che verranno gestiti dalla Terra e dallo spazio.
Il concetto proposto si riferisce a un avatar robotizzato comandato tramite un esoscheletro meccanico con accoppiamento cinematico inverso, che ripete in tutto e per tutto i movimenti del corpo umano. 
"Indossare l'esoscheletro, in realtà, è come affondare nel corpo di un avatar", ha affermato Saprykin nel corso della conferenza stampa dedicata alla missione spaziale con equipaggio umano su Marte.
"L'utilizzo in modo virtuale di questo tipo di robot, è una realtà che potrebbe rappresentare un punto di svolta per i futuri viaggi nel sistema solare. Prima di tutto, sarà interessante vedere come si comporta sopra la superficie lunare. Come avviene la gestione di questo robot sulla Luna? In realtà, in quei ritardi di tempo di circa 4 secondi è possibile utilizzare la modalità di copia in tempo reale permettendo all'operatore di lavorare e interagire direttamente con il robot"- ha aggiunto lo scienziato.In precedenza il capo del Centro di formazione Cosmonaut (CTC) Gagarin Yuri Lonchakov ha riferito che il robot russo Androyd è pronto per essere inviato sulla ISS ove verrà sottoposto a una serie di test . 
Il prototipo del robot androide SAR-401, sviluppato da NPO "macchine and Umanoid ", insieme con la Federal Enterprise TsNIIMASH, è stato introdotto nel novembre 2013 a Star City. In futuro, l'azienda intende creare un modello in grado di eseguire 50 differenti operazioni nello spazio.
Fonte di riferimento:earth-chronicles.ru

siti web

Nessun commento :

Posta un commento

Anche con un centesimo di € potrai aiutare questo Blog a sopravvivere

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.