lunedì 14 dicembre 2015

Le Bufale lunari di Stanley Kubrick

"Ho fatto un grande errore nell'ingannare il popolo americano, coinvolgendo il governo degli Stati Uniti e la NASA, sul fatto che gli sbarchi lunari gli ho magistralmente contraffatti e filmati." Ecco un argomento che ha provocato un ampio dibattito nel corso degli anni da quando la NASA ha annunciato di aver inviato il primo uomo sulla luna che rappresentò un piccolo passo sul suolo lunare ma un grande balzo per l'umanità .
Molte persone hanno sostenuto che l'uomo non è mai atterrato sulla luna e tutto è stato orchestrato da un gruppo dell'agenzia spaziale Stati Uniti, con l'aiuto del regista Stanley Kubrick. Questo mese, un controverso video postato su YouTube mostra un'intervista che sarebbe stata rilasciata da Kubrick, pochi giorni prima della sua morte. Nell'intervista, il regista avrebbe ammesso di aver prodotto dei falsi allunaggi costringendo i suoi colleghi registi a mantenere segreta la sua confessione per i successivi 15 anni dalla sua morte.
Il documentario intitolato "Shooting Stanley Kubrick" è stato prodotto dal regista T. Patrick Murray, il quale afferma che Kubrick, noto per evitare le interviste, ha rilasciato questa confessione il 4 marzo del 1999, apparentemente per discutere di "Eyes Wide Shut", che doveva essere rilasciato insieme al resto delle sue varie opere.
Influenzato da Johnny Walker Blue (whisky), Kubrick aveva confessato a Murray che, prima di poter dire al mondo quello che era successo veramente , avrebbe dovuto firmare un accordo di riservatezza redatto in 88 pagine, attraverso il quale affermava che ciò che doveva rimanere un segreto per i 15 anni successivi alla sua morte. 
Sorprendentemente, Kubrick è morto tre giorni dopo.Coincidenza? 
Per diversi anni sono circolate delle astruse teorie sulla possibile falsificazione degli allunaggi prodotti da Kubrick. Esse erano basate in parte sul fatto che Kubrick era riuscito a completatare "2001: Odissea nello spazio", ricreando i freddi paesaggi lunari attraverso degli effetti speciali. All'epoca erano circolate delle voci secondo le quali Kubrick avrebbe fornito alla NASA alcune di queste immagini da essere utilizzate durante le missioni Apollo 11:12, nonostante che i lanci dei razzi vettori fossero avvenuti realmente compreso il rientro nell'atmosfera delle rispettive capsule spaziali. 
Tuttavia, il sito mysteriousuniverse.org afferma che Patrick T. Murray era un regista sconosciuto nel 1999, e forse lo è ancora oggi. Quindi, perché Kubrick avrebbe dovuto inventarsi una storia del genere? 
Probabilmente la fama, il denaro, il potere, o semplicemente l'intento di creare confusione, alcune persone in questo mondo dimostrano che non sono affatto interessate a scoprire ciò che si potrebbe nascondere dietro questi fatti poiché preferiscono ricorrere alle menzogne ​​pur di raggiungere i loro obiettivi. 
Il fatto che gli umani abbiamo la capacità di esprimersi in modo così negativo rafforza la convinzione che la realtà è sempre l'ultima cosa a trionfare in questo mondo di menzogne. Chi non ricorda le molte affermazioni secondo le quali gli allunaggi sarebbero stati ostacolati da un'intervento ET a seguito del quale siamo stati diffidati di fare ritorno sul nostro satellite naturale? 
Altri ancora sostengono che per lungo tempo, abbiamo presidiato e gestito delle segrete basi terrestri allestite non solo sulla Luna ma anche su Marte.
La verità, potrebbe non essere quella che viene diffusa quotidianamente dai mass media per il semplice fatto che quest'ultimi sono controllati dai poteri forti e di conseguenza le notizie potrebbero risultare poco attendibili. Forse un giorno sapremo tutta la verità. Nel frattempo, possiamo solo speculare cercando di aggiungere delle piccole tessere a questo grande puzzle creato ad arte da diversi gruppi d'elite che lottano tra di loro perché hanno interessi diversi e contrastanti tutti finalizzati a produrre "le proprie verità" durante questo processo di disinformazione .
Fonte di riferimento:ovnihoje.com
 © Fonte Video: Mystic Dave2


Nessun commento:

Posta un commento

Scegli l’altruismo, perché l’egoismo è un solitario, freddo, buco nero

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.