martedì 12 gennaio 2016

Dana Perino, la donna americana accusata di essere una rettiliana

Molti sostengono che la razza umana si sia evoluta dalle lucertole che per qualche motivo si è differenziata dal naturale processo evolutivo dei rettili che attualmente vivono sulla Terra da milioni di anni.
È cosa nota a tutti che creature dall'aspetto di rettili sono state spesso raffigurate dagli antichi egizi, Incas e da altre culture le quali le adoravano come delle divinità dotate di incredibili poteri. Nel cristianesimo questi esseri sono meglio conosciuti come "serpenti del male" come quello rappresentato nel paradiso terrestre nel momento in cui si manifesta a Eva offrendogli la mela del peccato . Vi sono alcune teorie secondo le quali sulla Terra si nasconderebbero delle colonie popolate da creature provenienti da altri sistemi solari le quali vivrebbero nel sottosuolo da epoche immemorabili . A sostegno di questa mitologia vi sono alcuni simboli raffiguranti un serpente blu con 4 ali bianche su sfondo nero e un drago all'interno di un cerchio con 7 stelle bianche su sfondo blu. 
La prima apparizione degli "uomini serpente" nella letteratura contemporanea è da ricondursi alla storia di Howard, "Il Regno Ombra", pubblicato nel Weird Tales nel mese di agosto 1929. Questa storia ha attirato idee teosofiche sui "mondi perduti" di Atlantide e di Lemuria. In particolare, Helena Blavatsky nel suo libro "La Dottrina Segreta", fa riferimento agli "uomini dragoni" che un tempo avevano sviluppato una possente civiltà nel fantomatico continente di Lemuria. 
"Gli Uomini serpente" di Howard sono stati descritti come degli umanoidi con teste di serpente, particolarmente pericolosi per le loro capacità di imitare a loro piacimento gli esseri umani sui quali esercitare un controllo totale seppur in modo molto discreto. Questi esseri che vivevano in clandestinità all'interno di profondi cunicoli sotterranei, avevano la capacità di cambiare aspetto e di saper controllare la mente degli umani in modo da potersi infiltrare nei vari settori "forti" della società . Il 13 feb 2013 ha fatto molto discutere il video pubblicato dall'utente di YouTube SPECIES il quale mostra uno spezzone del Talk Show trasmesso da FoxTv durante il quale viene intervistata Dana Perino, la seconda donna della Casa Bianca, dopo Dee Dee Myers che ha prestato servizio durante l'amministrazione Clinton.  Nel video si può notare la peculiarità degli occhi della donna sui quali si sofferma l'autore del filmato convinto di aver individuato alcuni tratti somatici riconducibili ai presunti rettiliani. Tale supposizione è emersa dopo che il volto della donna è stato ingrandito attraverso lo zoom, permettendo all'osservatore di apprezzare le strane pupille dell'intervistata che apparentemente sembrano essere disposte verticalmente, un particolare molto discutibile visto che potrebbe essere un semplice effetto ottico se non un abile fotomontaggio. 
Da allora non si è saputo più nulla degli "occhi rettiliani" di Dana Perino immortalati dalla telecamera di FoxTv. Attualmente la donna è una commentatrice politica di Fox News e co-conduttrice della rete The Five, oltre ad essere una dirigente editoriale per conto della Random House.
© Fonte Video:SPECIES

Nessun commento :

Posta un commento

Anche con un centesimo di € potrai aiutare questo Blog a sopravvivere

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.