domenica 31 gennaio 2016

Google Earth ha individuato una base segreta sull'Himalaya?

ufo base himalayas google earth (1)
Kangtega, conosciuto anche come The Saddle Snow, è un importante picco prospiciente la montagna dell'Himalaya in Nepal con un vetta che raggiunge i 6.782 metri. Per quale motivo una parte molto ampia di quell'accidentata area è stata oscurata da Google Earth? Alcuni suggeriscono che la mancata mappatura della zona potrebbe essere attribuita a un problema tecnico nel sistema satellitare, anche se in realtà non si conosce il vero motivo per cui questa parte del The Saddle Snow continua a rimanere nascosta.


Uno sguardo più attento rivela che la parte oscurata del valico si trova guarda caso proprio nella stessa area del passo Kongka, Ladakh, Lazai e del Aksai Chin Lake. Tutti questi luoghi sono ben noti per i numerosi avvistamenti di strani oggetti volanti che sembrano provenire tutti dalle impervie montagne dove sono state osservate spesso delle misteriose luci uscire dal terreno. Il lago di Aksai Chin, a 70 miglia da Kongka La Pass è un altro di questi luoghi misteriosi presso i quali si sono verificati numerosi fenomeni aerei apparentemente inspiegabili . 
Sul fondo di questo lago è stata individuata una grande voragine nera che potrebbe rappresentare una sorta d'ingresso attraverso il quale accedere in una base sottomarina. Con tutti gli strani eventi che continuano a verificarsi in questa particolare area , è del tutto comprensibile che i numerosi testimoni hanno ripetutamente riferito di aver osservato degli inusuali oggetti volanti che sembravano emergere dalle profonde gole delle montagne più alte della terra. 
Proprio questo particolare ha portato molti a credere che in qualche profonda cavità sotterranea si potrebbe nascondere un ingresso attraverso il quale accedere in un base segreta UFO o all'interno di un segreto sito dove verrebbero condotti degli avanzati esperimenti militari attraverso la retro-ingegneria di una tecnologia extraterrestre.  Con la scoperta della parte oscurata da Google Earth, un nuovo capitolo si aggiunge al mistero che circonda gli avvistamenti UFO lungo le pendici dell'Himalaya. In queste immagini si può notare la parte oscurata dell'area relativa al famoso valico e il buco nero individuato sul fondo del lago di Aksai han. 
Per chi volesse approfondire la ricerca su Google Earth, queste sono le coordinate: 27 ° 47'43.40 "N 86 ° 49'6.40" E Buco nero in Aksai Chin Lake 35 ° 10'39.74 "N 79 ° 50'27.91" E
Fonte di riferimento:ufosightingshotspot

Nessun commento:

Posta un commento

Scegli l’altruismo, perché l’egoismo è un solitario, freddo, buco nero

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.