La NASA pubblica nuove spettacolari immagini delle linee di Nazca

linee di Nazca
La NASA ha rilasciato alcune spettacolari immagini dei famosi geoglifi disegnati nel deserto di Nazca, in Perù, la cui origine e il significato rimane ancora uno dei più grandi misteri dell'umanità. 
Le foto, pubblicate sul sito ufficiale dell'agenzia, sono state ottenute con il UAVSAR, un dispositivo radar installato a bordo di un aereo appositamente allestito di avanzate attrezzature fotografiche . 
Nelle immagini si possono notare i differenti modelli cistituiti da linee e figure geometriche visibili solo dall'alto, compreso il famoso colibrì che ricopre un'area di 50 metri. Per ottenere tali immagini in HD, l'aereo ha effettuato due sorvoli di 10 minuti ciascuno. La FDA fa notare che i dati raccolti durante i sorvoli consentiranno le autorità peruviane di catalogare completamente i misteriosi disegni risalenti a 1000 anni fa, fornendo loro un nuovo strumento per proteggere questi fragili disegni, che nel 1994 sono entrati a far parte del Patrimonio Mondiale dell'Umanità. 
Numerose sono le speculazioni che circolano su questi enigmatici disegni. 
Esse variano da sentieri anticamente percorsi da sacerdoti a reconditi messaggi indirizzati a viaggiatori spaziali. Questa teoria è supportata dal fatto che le linee di Nazca sono osservabili solo da quote molto elevate, particolare questo che risulta difficile da comprendere e spiegare se non azzardando ipotesi tra le più disparate .
Fonte di riferimento: rt.com

Commenti