sabato 9 gennaio 2016

Oggetto volante a forma di boomerang si materializza in prossimita’ della ISS

ovni-iss-1
È risaputo che alcuni oggetti volanti non identificati, la cui origine rimane tuttora sconosciuta possono assumere l'aspetto di sfere luminose e in alcune occasioni manifestarsi sotto forma di oggetti sigariformi o discoidali.
Il mito dei dischi volanti iniziò nel 1947 con il famoso schianto di Roswell e con lo strano avvistamento dello stesso anno che vide coinvolto Kennedy Arnold. Da premettere che i ricercatori preferiscono utilizzare il termine Unidentified Aerial Phenomenon (UAP) un acronimo più che appropriato in mancanza di altre definizioni più coerenti con questo tipo di fenomeno. Molti studiosi suggeriscono che gli UFO debbano essere associati ad alcuni fenomeni naturali, a un coagulo di plasma, e infine all'immancabile illusione ottica.
Scott C. Waring, il prolifico cacciatore di anomalie spaziali, riferisce di aver notato qualcosa di insolito in alcuni dei timelapse elaborati dalle webcam della NASA montate a bordo della Stazione Spaziale Internazionale i quali sono stati pubblicati in rete lo scorso 7 gennaio 2016 dall'utente Streetcap che monitora costantemente i flussi video provenienti dalla ISS al fine di individuare la presenza di strane anomalie che sempre più spesso sembrano manifestarsi in prossimità’ del laboratorio orbitante.
Nei fotogrammi contenuti nel video sottostante si può notare una strana macchia luminosa dalla forma di boomerang la quale si rende visibile per alcuni istanti prima di svanire gradualmente nell'oscurità dello spazio.
Ovviamente le teorie sono quelle di sempre. Si tratta forse di un riflesso sulla lente della fotocamera o come molti sostengono, degli accumuli di particelle di ghiaccio osservate andare alla deriva nelle fredde profondità spaziali?
© Fonte Video:Streetcap1

Nessun commento :

Posta un commento

Anche con un centesimo di € potrai aiutare questo Blog a sopravvivere

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.