Il classico disco volante avvistato a La Rinconada,Argentina

UFO-La Rinconada
"Dobbiamo considerare in modo realistico il fatto che fin'ora siamo riusciti ad ottenere circa ottomila documenti relativi ai rispettivi avvistamenti di strani oggetti volanti non identificati. Non posso dire se sono o non sono veicoli interplanetari, per cui ritengo che nessuno dovrebbe mettere in dubbio la loro esistenza". 
A fare questa insolita affermazione è il Prof. Hermann Oberth (scienziato tedesco e collaboratore del famoso ricercatore e precursore della missilistica moderna, il Dr. Wernher von Braun) in un'intervista alla radio concessa in occasione della prima settimana di astronautica organizzata a Barcellona, ​​Spagna, dal 03 al 09 Maggio 1965.
Tra tutte queste innumerevoli segnalazioni, probabilmente si andrà ad aggiungere la relazione rilasciata dai componenti di una famiglia sudamericana rimasta terrorizzata dopo aver osservato quello che a prima vista sembra un autentico disco volante.  Le sconcertanti immagini dell'oggetto volante sono state postate in rete dagli autori della segnalazione, provocando notevole scalpore tra i cospirazionisti.
Uno dei testimoni ha dichiarato che l'oggetto volante è stato immortalato accidentalmente mentre stava scattando una serie di foto di un gruppo di motociclisti che in quel frangente stava transitando sul cavalcavia autostradale .
Uno dei testimoni ha dichiarato che l'incidente è avvenuto a La Rinconada, nei pressi di Junín de los Andes in Argentina. Ciò nonostante non tutti sono convinti di questo incredibile avvistamento. A ritenerlo autentico è il ricercatore UFO Scott C Waring, un convinto sostenitore della teoria dell'esistenza di antiche forme di vita che su Marte sono state spesso individuate in alcune curiose formazioni rocciose le cui forme ricordavano molto la silhouette dei babbuini, orsi, topi giganti, vermi e altro ancora.
Fonte di riferimento:express.co.uk

Commenti

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...