domenica 7 febbraio 2016

Il bimbo di cinque anni che racconta della sua vita passata

Luca Ruelmanu
Luc Ruelmanu un simpaticissimo bambino di cinque anni che vive nella città di Cincinnati, Ohio (USA), afferma di ricordare la sua vita precedente, quando era una ragazza afroamericana di 30 anni che viveva nella città di Chicago.
Pamela Robinson (Pam)
Il bambino ha descritto così minuziosamente la sua vita precedente che la madre ha deciso di condurre un'indagine sulla figura enigmatica dell'enigmatica Pam, così si faceva chiamare la giovane donna di colore. 
Dopo che la sconcertata madre ha sfogliato cataste di numerosi vecchi giornali ha scoperto che questa giovane donna era realmente esistita e quindi non era frutto della fervida fantasia del bambino. Il piccolo ha affermato timidamente che guando era una bambina con i capelli neri indossava degli orecchini, anch'essi descritti in modo molto accurato. 
"Prima della mia morte avvenuta durante un incendio tutti mi chiamavano Pam. Dopo di ché sono andata in cielo dove ho visto Dio che mi ha respinto nuovamente verso il basso. Poi mi sono svegliata e mi sono accorta di essere diventata un bambino di nome Luc."
Pamela Robinson (Pam) è morta all'età di 30 anni durante un incendio avvenuto al Paxton Hotel nel 1993. Il bambino ha asserito che dopo la morte, l'anima di Pamela si è incontrata con Dio e quindi inviata nuovamente sulla Terra ove tornava a vivere nel corpo di un bambino biondo.
La madre di Luc ha affermato che praticamente tutti i fatti raccontati dal piccolo trovano la loro conferma con i riscontri oggettivi emersi dalle cronache di quel periodo e che quindi la storia raccontata dal bambino deve essere considerata attendibile .

1 commento :

  1. Quindi anche Michael Jackson a suo tempo era stato respinto, solo che ora Dio ha deciso di tenerselo definitivamente in quanto l'ultimo album gli è proprio piaciuto

    RispondiElimina