Misteriosa sostanza biologica rinvenuta nel Kazakistan dopo numerosi avvistamenti UFO

Baganaly
Il frammento di una sostanza sconosciuta è stato rinvenuto verso la metà di gennaio 2016 nel villaggio Baganaly nella regione di Kostanai. La strana sostanza caduta presumibilmente dal cielo è stata inviata presso i laboratori specializzati di Mosca per essere sottoposta a una serie di accurate indagini indipendenti. 
Alcuni campioni del presunto "materiale" alieno sono stati repertati da Vadim Chernobrov - il fondatore dell'organizzazione pubblica russa "Kosmopoisk", che indaga sui fenomeni UFO e altri eventi anomali. 
Secondo quanto riportato da "Kostanay News", il vero scopo del sopralluogo dello studioso Chernobrov, non era tanto il rinvenimento di una creatura sconosciuta ma piuttosto era quello di condurre delle indagini sui numerosi avvistamenti UFO segnalati in tutta la regione di Kostanay, a partire dalla primavera dello scorso anno, quando si era constatato una notevole perdita di vegetazione locale che si protrasse fino a metà novembre 2015.
"In base ai nostri archivi dell'ultimo quarto decennio, posso dire che è la prima volta che un tale numero di segnalazioni provengono da una stessa regione. Non è tanto la quantità di avvistamenti ad incuriosirmi ma piuttosto le numerose prove materiali rinvenute nei luoghi degli avvistamenti UFO, tutti avvalorati da numerose altre persone che hanno descritto lo stesso fenomeno. Nella mia ricerca finalizzata a verificare l'autenticità delle prove, ho avuto modo di incontrare e parlare con la gente del posto"- ha dichiarato il fondatore di "Kosmopoisk" il quale ha aggiunto che nella regione di Kostanay ci sono numerosi testimoni che affermano di aver individuato quello che secondo loro potrebbe essere un sito di atterraggio UFO. 
I testimoni oculari della zona hanno affermato di aver osservato un fenomeno molto insolito che è stato segnalato alle Autorità lo scorso 15 novembre. 
Alla domanda se questi avvistamenti avessero un qualche legame con i fatti accaduti nel villaggio di Bagaladi dove è stata rinvenuta una strana creatura, Chernobrov ha affermato : 
"Di solito non sono incline ad associare frettolosamente il fenomeno a un'intervento extraterrestre, almeno fino a quando non riusciremo a venire in possesso dei risultati scientifici che potrebbero emergere da una serie di accurati studi che verranno condotti da un gruppo di ricerca di Mosca. 
Questo oggetto simile a un frammento intestinale Stoker, sembrava muoversi per conto proprio e a ridursi progressivamente di dimensioni. Se la nostra ricerca dovesse confermare la popolare ipotesi extraterrestre allora il caso potrebbe rientrare in quei 90% cento di fatti inspiegabili che sono entrati a far parte di miti e leggende. "

Commenti

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...