Gli astronomi hanno registrato un'ennesima raffica di "segnali extraterrestri"

meteor-and-a-radio-telescope
L'astrofisico P. Scholz riferisce di aver registrato un nuovo segnale radio proveniente dalle recondite profondità del nostro sistema solare la cui origine risulta ancora sconosciuta.
Secondo quanto riferito dall'astrofisico questo "messaggio" è stato trasmesso probabilmente da un'intelligenza extraterrestre visto che sembra avere un'origine artificiale per via della sua regolare ripetitività. 
Questa sua teoria contrasta con quanto affermato da altri studiosi secondo i quali il misterioso segnale potrebbe provenire dalle radiazioni emesse da un corpo solido o meglio ancora da una quasar .
L'astrofisico Scholz sarebbe riuscito a registrare un paio di brevi segnali radio, che sembravano provenire tutti dallo stesso oggetto . 
Già in passato, altri astronomi ebbero modo di registrare tali segnali scoprendo che tutti loro sembravano provenire dallo stesso quadrante astronomico , anche se il già citato esperto sostiene di aver avuto la fortuna di imbattersi in un'altra misteriosa fonte dalla quale sembravano propagarsi queste insolite emissioni sonore. Tra l'altro, di recente gli astrofisici sono giunti alla conclusione che questo tipo di onde radio potrebbero essere generate da una stella di neutroni. Nonostante ciò, gli esperti non sono riusciti ancora a spiegare la loro dinamica e l'insolita ciclicità. Molto probabilmente, nello spazio esterno si potrebbe nascondere un'anomala stella di neutroni capace di pulsare emettendo questo tipo di segnali radio captati con cadenza regolare dagli astrofisici di mezzo mondo. Quante altre sorprese ci riserva questo sconfinato e freddo vuoto cosmico disseminato da tanti puntini luminosi apparentemente insignificanti? Qualora in questa desolata e immensa coperta di stelle si dovesse nascondere veramente un'intelligenza extraterrestre, secondo voi farebbe del tutto per farsi riconoscere? Forse sarebbe più opportuno mantenere una certa distanza dai rumorosi e primitivi terrestri in attesa del momento opportuno per annunciarsi tramite un SMS planetario.

Commenti

  1. Le intelligente aliene piu' evolute, sanno come procedere per manifestarsi ad altre intelligenze dell'universo, compresa quella terrestre! Quando viene il tempo degli alieni...viene!

    RispondiElimina
  2. Questa non è scienza, ma solo cieca credulità. La scienza si basa su fatti che si possono provare, e qui di prove non ce ne sono!

    RispondiElimina
  3. Ci sono anche i creduloni della scienza che vedono la scienza come fosse una religione!

    RispondiElimina

Posta un commento