sabato 26 marzo 2016

La Russia aiuterà l'Iran a combattere misteriose intrusioni UFO

UFO Russia
Nel medio oriente continuano ad essere avvistati strani oggetti volanti non identificati che a detta di molti non sono altro che dei droni militari impiegati per lo spionaggio aereo in aree di particolare interesse strategico.
Come comportarsi nei loro confronti non è ancora chiaro visto che questo problema sembra destinato a ripetersi nel tempo e con sempre una maggiore frequenza al punto da essere preso seriamente in considerazione dalle forze aeree mediorientali . Alcuni rapporti relativi a insoliti avvistamenti UFO sono stati accuratamente redatti dai vertici militari russi e iraniani che congiuntamente hanno concordato l'esplorazione di questo strano tipo di fenomeno aereo . A prima vista, questa notizia potrebbe far sorridere gli gnostici e gli scettici, anche se in realtà questo tipo di avvistamenti potrebbe rappresentare un serio problema correlato probabilmente alle capacità nucleari dell'Iran. Pochi giorni fa la Teheran Air Force ha ricevuto l'ordine di abbattere qualsiasi oggetto sconosciuto o sospetto qualora avesse violato lo spazio aereo iraniano, il che significa l'impiego di cannoni anti aerei preposti all'abbattimento di velivoli non identificati nei cieli iraniani . 
Secondo alcune indiscrezioni, le nuove segnalazioni di avvistamenti UFO potrebbero avere qualcosa a che fare con delle concrete minacce aliene che sembrano rivolgersi verso alcuni impianti nucleari iraniani.
"Il volo di oggetti sconosciuti nello spazio aereo dell'Iran sono aumentati notevolmente nelle ultime settimane. Molti di questi oggetti volanti non identificati sono stati visti per lo più sulle centrali di Bushehr e Isfahan" riporta il quotidiano iraniano Resalat . 
Secondo quanto riportato, gli insoliti "oggetti luminosi" sono stati visti con una certa frequenza nei cieli di Natanz, dove si trova un impianto per l'arricchimento dell'uranio. In un'occasione uno degli oggetti volanti non identificati esplose in volo scatenando il panico tra gli sconcertati testimoni oculari. 
I funzionari militari intendono rassicurare la popolazione iraniana attraverso lo sviluppo di piani atti a proteggere gli impianti nucleari da qualsiasi minaccia proveniente dal cielo. 
"L'Iranian Air Force è in costante stato d'allerta e di conseguenza pronta a fare il suo dovere "- ha dichiarato l'altro giorno il portavoce dell'aeronautica Iraniana, il Generale Karim Gavami. 
Secondo le agenzie di stampa iraniane, sono decine le segnalazioni UFO che sembrano aver catturato l'attenzione dei canali televisivi nazionali. 
Basta ricordare il mese di aprile 2015, quando la televisione di stato ha mostrato le immagini di un luminoso oggetto volante avvistato nei cieli di Teheran. In quell'occasione gli abitanti di numerose città iraniane si riversarono sulle strade per osservare meglio quella strana luce "ultraterrena" che sembrava scendere metaforicamente giù dalle nuvole. L'agenzia di stampa iraniana IRNA ha riferito che gli oggetti multicolori sembravano emettere dei raggi verdi, rossi, blu e viola mentre sorvolavano le città di Tabriz e Ardebil e, soprattutto, la provincia di Golestan sul Mar Caspio. 
Per aiutare l'Iran a contrastare queste ingerenze UFO, la Russia ha promesso di risolvere risolvere una volta per tutte questo problema che sembra risalire ai primi anni 1990, quando l'intera popolazione della ex Unione Sovietica fu presa dal panico dopo aver assistito alla comparsa di inusuali oggetti volanti non identificati. I due paesi sottolineano il fatto che sarebbe opportuno incentivare la cooperazione bilaterale, in modo particolare per quanto riguarda l'esplorazione spaziale e la costruzione di satelliti strategici progettati per il rilevamento di queste misteriose intrusioni aeree. L'interesse reciproco per lo studio del fenomeno UFO, vede la Russia e l'Iran stabilire un accordo sull'istituzione di una rete di sorveglianza aerea attraverso lo sviluppo di una serie di satelliti della classe Zohreh.
Fonte di riferimento:osimira.com

1 commento :

  1. La cosa non ci meraviglia! gia' nei tempi dell'URSS, gli UFO sorvegliavano e sovente disturbavano o disattivavano i missili sperimentali per testate atomiche che si stavano sviluppando in URSS, analogamente a come avveniva negli USA e gia' dagli anni '40 ,'50 !. Le potenze aliene, non tollerano le proliferazioni atomiche sulla Terra! E se sorvegliano anche Iran, ci saranno dei buoni motivi per loro. Questo pianeta e' sorvegliato!

    RispondiElimina

Anche con un centesimo di € potrai aiutare questo Blog a sopravvivere

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.