giovedì 24 marzo 2016

Una sfinge su Marte?

sfinge
A riportare questa curiosa scoperta è il dailymail.co.uk secondo il quale lo strano sperone roccioso individuato da un astronomo dilettante potrebbe essere un'antica struttura artificiale che per certi versi ricorda molto la famosa sfinge egiziana. 
Il merito della scoperta va all'astrofilo Joe White, il quale è convinto di aver individuato una sfinge marziana stranamente simile a quella terrestre le cui origini rimangono ancora avvolte nel mistero. L'immagine catturata dal rover Curiosity ha fatto molto discutere i sostenitori della teoria extraterrestre secondo i quali la strana struttura potrebbe rappresentare la prova definitiva dell'esistenza su Marte di antichissime rovine edificate in epoche remote ancor prima che il Pianeta rosso venisse distrutto da un immane cataclisma. 
L'autore della scoperta fa notare che il profilo dello strano sperone roccioso sembra essere stato scolpito sapientemente da mani esperte come quelle che edificarono sulla Terra antichi complessi monumentali. Probabilmente la sfinge marziana non è altro che un costone roccioso sagomato dall'attività abrasiva della sabbia trasportata dai forti venti che incessantemente erodono le accidentate rocce del pianeta rosso creando in questo modo delle curiose sculture naturali.

Nessun commento:

Posta un commento

Scegli l’altruismo, perché l’egoismo è un solitario, freddo, buco nero

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.