lunedì 4 aprile 2016

Addio, cometa 67P / Churyumov-Gerasimenko

67P  Churyumov-Gerasimenko
L'ultima, e certamente la più bella immagine della cometa 67P / Churyumov-Gerasimenko mostra un oggetto nello spazio che gradualmente si allontana dall'inquadratura dei telescopi per tornare a vagare senza meta nelle profonde e desolate immensità dello spazio.
La cometa è diventata famosa perché è diventata luogo di atterraggio del lander "Philae", che, prematuramente ha smesso di funzionare le cui cause sono state oggetto di innumerevoli speculazioni da parte dei teorici della cospirazione 
Ciò nonostante l'orbiter "Rosetta", sembra funzionare ancora dopo aver inviato sulla Terra un gran numero di foto scattate sulla cometa 67P /Churyumov-Gerasimenko da una distanza di 320 km. Le comete che sono composte in gran parte da ghiaccio sono solite espellere grandi quantità di gas e polvere nel momento in cui raggiungono una certa temperatura. 
Gli scienziati sono particolarmente interessati allo studio delle comete come la 67P, visto che probabilmente questi bolidi erranti rappresentano un database cosmico attraverso il quale ricostruire la storia del nostro sistema solare. 
Il "cuore" ghiacciato delle comete contengono quelle molecole che esistevano già nel momento in cui tutto ebbe inizio. 
Pertanto, lo studio della composizione del ghiaccio presente sulla superficie delle comete mediante le analisi delle emissioni come quelle rilevate dalla sonda "Rosetta", può indicare quali sostanze erano disponibili quando i pianeti cominciarono a formarsi in un guazzabuglio cosmico.
L'effetto della retroilluminazione della cometa 67P è dovuto a una notevole emissione di gas e polveri a loro volta illuminati dai raggi solari al punto da renderli visibili da grandi distanze.

Nessun commento:

Posta un commento

Scegli l’altruismo, perché l’egoismo è un solitario, freddo, buco nero

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.