mercoledì 13 aprile 2016

Radioamatore intercetta una sconcertante comunicazione radio trasmessa dai piloti della American Airlines

radioamatore
Un radioamatore sarebbe riuscito a intercettare quello che sembra un autentico rapporto di avvistamento UFO avvenuto vicino alla città di Nephi, Utah - Stati Uniti d'America, inoltrato durante le comunicazioni radio tra un aereo commerciale e la torre di controllo. 
Pur se la conversazione non è stata registrata, tuttavia, i ricercatori sono riusciti ad ottenere una copia della trasmissione presa in carico dalla FAA (Federal Aviation Administration), in risposta alla Freedom of Information Act (FOIA). Pat Daniels, conduttore di un programma che si occupa quotidianamente di fenomeni paranormali per conto di un'emittente televisiva e appassionato radioamatore, stava monitorando alcune comunicazioni in corso lo scorso 13 gennaio 2016, intorno alle ore 00.12, quando intercetto' accidentalmente quello che stava cercando da diverso tempo, e precisamente il momento in cui veniva segnalato un avvistamento UFO. 
Il direttore del MUFON per lo stato dell'Utah che a quel tempo era Erica Lukes, afferma che a seguito della segnalazione furono iniziate subito delle indagini, con l'aiuto di William Puckett . In primo luogo, gli esperti sono riusciti a determinare che il volo era il numero 434, della American Airlines, partito da San Francisco, in California alla volta di Philadelphia, Pennsylvania.
Per confermare il rapporto, il gruppo ha presentato una richiesta al FOIA e alla FAA, affinché gli fosse stata concessa la possibilità di ascoltare i file audio estrapolati dalle comunicazioni radio registrate durante le conversazioni di servizio tra i vari addetti al controllo del traffico aereo. 
Lukes afferma di aver ascoltato per ore e ore le varie comunicazioni radio, fino a quando non si è imbattuto per puro caso con quello che stavano cercando. 
Con grande sorpresa, gli esperti si sono accorti che sul nastro mancava lo spezzone audio relativo all'avvistamento UFO. Fortunatamente, la FAA è riuscita a risalire al file originale che sei settimane dopo la richiesta inoltrata dal FOIA, fu inviato ai richiedenti insieme a del materiale sonoro contenente i ritorni radar e le registrazioni vocali degli addetti alla torre di controllo.  Il file audio contiene quello che secondo gli esperti potrebbe documentare un autentico avvistamento UFO. Come sottolineato dall'autore del sito UFO nortwest, l'audio conferma che l'oggetto era di notevoli dimensioni e di colore arancione, il quale avrebbe tallonato l'aeromobile per circa 1,6 chilometri senza che venisse visualizzato sui radar di terra. Infatti, l'audio indicherebbe che qualcosa era stato osservato anche dal personale di terra. 
Effettivamente gli addetti alla segnalazione luminosa delle piste d'atterraggio aeroportuali avrebbero visto lo stesso oggetto volante anch'esso di colore arancione e di grandi dimensioni.
A seguito delle uteriori analisi, i ricercatori sono giunti alla conclusione che qualcosa è stato effettivamente rimosso dall'audio originale. Da premettere che sia Puckett che il blogger UFO nord-ovest, hanno una certa familiarità con i radar visto che Puckett ha conseguito un Master in scienza atmosferica lavorando come meteorologo per alcuni anni prima di iniziare una lunga carriera per conto dell'Agenzia per la protezione dell'ambiente.
Fonte di riferimento:ovnihoje.com
© Fonte video;William Puckett

Nessun commento :

Posta un commento

Anche con un centesimo di € potrai aiutare questo Blog a sopravvivere

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.