mercoledì 27 aprile 2016

Un Nuraghe Marziano individuato nei pressi di un complesso piramidale

monolite
I sostenitori della teoria degli antichi astronauti, secondo i quali in epoche remote la Terra sarebbe stata visitata dai rappresentanti di avanzate civiltà extraterrestri,  gli Anunnaki potrebbero essere stati i primi colonizzatori della Terra e di quel pianeta che ancora oggi è quello molto più simile al nostro, Marte.
Questa convinzione è supportata dal fatto che i Sumeri ci hanno tramandato alcuni ancestrali miti che fanno riferimento ad eventi catastrofici verificatisi su Marte in epoche remote, dettagliatamente riportati su alcune incisioni scolpite su delle tavolette d'argilla attraverso le quali veniva spiegato come gli alieni abbiano colonizzato Marte con lo scopo di allestire un trampolino di lancio destinato all'invio sulla Terra di antichi "carri volanti" altamente avanzati. 
Nonostante l'interesse rivolto dagli specialisti su una serie di foto raffiguranti delle curiose rocce marziane, gli scienziati non sono riusciti ancora a dare una risposta definitiva su alcune anomalie morfologiche individuate sulla superficie del pianeta rosso. Le rocce sedimentarie e i vari processi che avvengono sulla sua superficie, ci consentono di teorizzare l'esistenza di antiche rovine riconducibili ad antiche civiltà scomparse milioni di anni fa. In una recente panoramica della desolata superficie marziana si può osservare un'insolita struttura simile a un Nuraghe creata probabilmente da esseri intelligenti. 
Quello che appare in una delle foto della NASA è una sorta di Monolite che sembra ergersi con tutta la sua imponenza in prossimità di un complesso piramidale. Le fotocamere della NASA sono progettate per ottenere delle spettacolari panoramiche in HD che possono essere opportunamente ingrandite senza pregiudicare l'ottima risoluzione fotografica. Alla luce di ciò come spiegare l'origine della strana struttura dai contorni regolari che contrasta in modo evidente con il circostante paesaggio Marziano? Si tratta veramente di un antico avamposto alieno o ci troviamo di fronte all'ennesima pareidolia provocata da un'insolita rifrazione della luce?
© Fonte video;UFOvni2012

Nessun commento:

Posta un commento

Scegli l’altruismo, perché l’egoismo è un solitario, freddo, buco nero

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.