Come spiegare l'intensa attività UFO in Crimea?

Crimea
La penisola della Crimea sembra nascondere molti segreti, alcuni dei quali potrebbero avere qualcosa a che fare con l'intensa attività UFO registrata nel corso di quest'ultimi anni . Il fatto che gli UFO tendono ad apparire con una certa frequenza in Crimea, non è una novità per gli ufologi. Tali intrusioni aeree sono state segnalate anche dalla gente del posto che regolarmente ha dovuto confrontarsi con dei misteriosi oggetti volanti.  Dobbiamo supporre che nella penisola si nasconda una base aliena? Per poter addivenire a questo sconcertante fenomeno, gli scienziati hanno tracciato approssimativamente quei luoghi ove poter osservare il volo di insoliti velivoli dalla forma sferica. Le zone dove si sono verificati numerosi di questi avvistamenti sono le località di Ayu-Dag, Chatyr-Dag, Ai-Petri Mountain e il Capo Meganom Boyko.  Ad infittire il mistero, è una misteriosa grotta individuata nella città Mangup-Calais, sulla costa meridionale della penisola la quale potrebbe essere diventata motivo d'attrazione da parte degli occupanti di questi dispositivi volanti non identificati . 
Una particolare attenzione va rivolta alle Bear Mountain, che si presume essere una sorta di portale attraverso il quale accedere nel sottosuolo ove si nasconderebbero delle basi aliene ben strutturate . Più di recente, i residenti di Simferopol avrebbero assistito alla comparsa di una fiammeggiante ruota volante nel cui interno trovava posto un umanoide che sembrava dissolversi in aria a bordo dello strano dispositivo incandescente dal quale venivano espulsi altri oggetti circolari molto più piccoli che dopo alcuni secondi si ricongiungevano con quello principale
planetatain.ru

Commenti

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...