lunedì 2 maggio 2016

Gli ufologi sostengono l'esistenza di basi UFO sui fondali dei laghi Kazaki

Sibinsky
Alcuni ufologi kazaki sostengono che sui fondali dei laghi Sibinsky nel Kazakistan orientale, potrebbero nascondersi delle complesse e ben strutturate basi UFO. 
I fondali dei laghi potrebbero rappresentare il luogo ideale ove allestire una base aliena, perché l'eccessiva profondità permetterebbe a questi oggetti di eludere il raggio d'azione dei radar militari. 
A riferirlo è il giornale "Espres K" secondo il quale l'ufologo Korzabaev avrebbe creato uno schedario contenente numerose relazioni relative ad alcuni inspiegabili avvistamenti di "dischi volanti". L'ufologo sostiene che il fondale del lago Sibinsky potrebbe ospitare "un'ambasciata" allestita per l'occasione da qualche razza aliena. "Questi laghi sono abbastanza grandi e profondi per nascondere in modo sicuro una base aliena", ha affermato Korzabaev.

Nessun commento :

Posta un commento