Quando Putin affermò:"ho visto la Regina Elisabetta trasformarsi in un rettile"

QUEEN ELIZABETH
In Perù, un rispettato sensitivo afferma di essere riuscito a smascherare la vera identità di alcuni politici e personaggi pubblici come Obama, David Cameron, Hillary Clinton e via dicendo.
Ebbene, secondo il folklore metropolitano, questi personaggi avrebbero le capacità di trasformarsi in viscidi e ripugnanti rettili nonostante tentassero di nascondere le loro vere sembianze sotto costosi e orribili capi d'abbigliamento e viaggiassero a bordo di lussuose autovetture super accessoriate con tanto di scorta, alla faccia di quell'insignificante guazzabuglio di zombie abilmente manipolati dai Social Network e dagli stessi media prezzolati, anch'essi accusati di far parte di un oscuro progetto .
La cosa curiosa è che tali facoltà si manifesterebbero ogni qualvolta il sensitivo decide di accendere la TV sintonizzandola sui vari canali Broadcasting che quotidianamente trasmettono le News internazionali . 
Chi non ricorda quando nel 2014 Putin si incontrò con la Regina Elisabetta in occasione del 70° anniversario dello sbarco in Normandia? In quell'occasione Putin è stato aspramente criticato dai media occidentali per non aver voluto aiutare l'anziana monarca a inerpicarsi su per le scale, mantenendo le distanze come se fosse disgustato dalla sua presenza . 
Ora, secondo le solite voci di corridoio (internet) , è emerso che Putin adottò quell'atteggiamento particolarmente ostile nei confronti della regina, perché in più di un'occasione si rese testimone delle sue capacità di trasformarsi in qualcosa di non umano. "A mio avviso la Regina ha un viso insolitamente lungo, tipico di un rettile, la cui bocca ricorda molto le fauci di un coccodrillo mentre la sua carnagione è di uno strano colore grigio malaticcio".
Probabilmente, Putin nel rilasciare tale commento non si aspettava ancora a cosa stava per assistere da lì a poco . Durante le solite foto di gruppo insieme ai leader mondiali tra cui Barack Obama e il Premier della Nuova Zelanda, Putin si accorse che mentre la Regina si accingeva a salire faticosamente le scale, le sue mani sembravano trasformarsi progressivamente fino ad assumere l'aspetto di scarnite grinfie, un particolare anatomico tipico dei rettili. 
Quando alla Regina gli la cattiva idea di accennare un sorriso, quello che vide Putin erano dei denti aguzzi che sembravano luccicare sotto i flash dei fotografi. 
Secondo questa incredibile leggenda metropolitana, Putin avrebbe affermato al personale dirigente e ai suoi più stretti collaboratori che più volte la Regina è stata vista trasformarsi in una sorta di rettile come se volesse dimostrare la sua forza e avvertire l'umanità intera affinché non confondesse la dominante stirpe dei rettiliani con gli Illuminati di cui lei stessa sembra assolvere il ruolo di sacerdotessa.
disclose.tv

Commenti

  1. Il fondo di verità si mescola con il complottismo..ciò nonostante l'accuratezza con cui si fa discernimento fra illuminati e rettiloidi fa ben poco pensare ad una coincidenza... Tuttavia resta ben poco spazio al caso quando i dati di avarizia mondiale fanno brillare l1% sopra il restante.
    Ai scettici l'ardua sentenza...

    RispondiElimina
  2. Per fortuna non esistono solo i rettiliani, vi sono anche altri, che al momento opportuno interverranno e li cancelleranno dalla faccia della terra. Chi sa leggere l'Apocalisse lo ha già capito.

    RispondiElimina

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...