venerdì 27 maggio 2016

Superficie lunare sorvolata da uno strano oggetto triangolare

Object crosses Moon
"Solo i piccoli segreti devono essere protetti. Quelli più grandi dobbiamo renderli pubblici per alimentare l'incredulità della gente." Queste sagge parole pronunciate dal blogger Marshall McLean, sintetizzano nella loro semplicità un contenuto molto più complesso e dissacratorio rivolto in modo particolare  a quella gente che inconsapevolmente si fa indottrinare da ambigui "pensieri" abilmente programmati a tavolino da occulte intelligenze superiori. 
Tornando all'oggetto del post, perché Neil Armstrong avrebbe dovuto pregiudicare la sua prestigiosa carriera solo per affermare  che sulla Luna si nasconderebbe una base aliena i cui occupanti avrebbero ammonito i vari equipaggi della Missione Apollo affinché interrompessero le loro attività esplorative intimandoli inoltre di non fare più ritorno? 
Milton Cooper, un ufficiale dell'intelligence navale statunitense, osò affermare che i suoi superiori erano ben informati dell'esistenza sulla Luna di una base aliena. Questa ipotetica base che a detta di alcuni astronauti si nasconderebbe proprio sul lato più oscuro della Luna sarebbe stata filmata durante una delle tante missioni facenti parte del programma Apollo. 
Il ritorno sulla Luna non è privo di interesse, anche se prima di poter installare in modo permanente una base terrestre, le agenzie spaziali dovrebbero prendere seriamente in considerazione i pericoli che potrebbero nascondersi sul nostro satellite naturale, compresi quelli provenienti da impatti meteoritici. L'ultimo video pubblicato il 24 maggio 2016 dal cacciatore di anomalie spaziali streetcap1 mostra un fotogramma opportunamente ingrandito attraverso il quale si può osservare uno strano oggetto triangolare che a prima vista sembra muoversi sulla superficie lunare rilasciando dietro di sé una lunga scia luminosa. Probabilmente il più ottimista degli scettici tenterà , come al solito, di trovare una spiegazione personalizzata sull'origine della strana anomalia individuata e condivisa in rete da Streetcap1.
© Fontevideo;Streetcap1

Nessun commento:

Posta un commento

Scegli l’altruismo, perché l’egoismo è un solitario, freddo, buco nero

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.