martedì 17 maggio 2016

Un diaframma fotografico raffigurato dal Crop Circle apparso nel Brandeburgo, Germania

Il terzo Crop Circle della stagione apparso lo scorso 15 maggio 2016 nelle campagne del Brandeburgo, sembra riprodurre un diaframma fotografico, un elemento che consente di stabilire la quantità di luce da far passare attraverso l’obiettivo, il tempo, come un’unità di misura che ne determina la durata e gli ISO, un valore questo che determina la capacità di un sistema di immagazzinare la luce (della nostra coscienza) .
Gli appassionati di fotografia sono sempre alla ricerca della perfetta esposizione, sia avvalendosi dell’esposimetro sia del loro istinto artistico. In un'ottica più spirituale, l’esposizione perfetta si ottiene quando la corretta quantità di luce raggiunge il sensore, in questo caso la nostra coscienza, l'equilibrio interiore e la cognizione dell'universo in cui viviamo. Se la luce non è sufficiente, la nostra visione dell'universo risulta essere sottoesposta (scura). Invece, se la luce risulta eccessiva, allora il risultato finale è la sovraesposizione della realtà che ci circonda, una condizione non indispensabile per coloro che riescono a "vedere" anche in condizioni di scarsa luminosità.
© Fonte video;Flying Dreams

Nessun commento :

Posta un commento