lunedì 13 giugno 2016

L'evoluzionismo unilineare di Rupert Sheldrake

evolutionism reverse
Quello che mi ha maggiormente colpito di Rupert Sheldrake e' che egli presuppone una società estremamente collettivista piuttosto che un sistema intenzionalmente individualistico. La sua è una visione del tutto opposta, anti-rivoluzionaria e anti-intellettuale che potrebbe essere contestualizzata in un Pensiero tipicamente ottocentesco, trascendentalmente  reazionario.
La conoscenza del passato non ci da il diritto di affermare di aver raggiunto la massima espressione intellettuale, visto che essa rappresenta l'evidenza empirica dell'atavismo morfico. Il progressismo unilineare, attraverso il quale l'universo si evolve' attraverso un turbinio di atomi e molecole permetterebbe la formazione di organismi unicellulari, invertebrati, vertebrati, mammiferi, primati, ominidi, selvaggi e infine barbari come tutti noi che nella nostra inconsapevolezza crediamo di vivere in un'epoca apparentemente civile. Sheldrake, come membro del tipico bianco anglosassone si reputa il massimo rappresentante dell'intelligenza concretizzatasi al il la' dell'evoluzione terrestre. In contrapposizione a questo teorema, i darwiniani sostengono che non ha senso sostenere che Sheldrake debba essere più evoluto' di una tigre o peggio ancora di un facocero. Infatti, tutti e tre sono accomunati dalla stessa ereditarietà ambientale.  Sheldrake è chiaramente molto più propenso ad accettare il teorema dell'ereditarietà, nel senso che le persone e gli altri mammiferi non dovrebbero essere visti come il risultato capriccioso di immutabili geni visto che quest'ultimi  tenderebbero ad essere meno influenzati da un'attività intellettuale e da condizionamenti personali privilegiando l'inconscio inteso come risultato di un'attività trans personale, da forze alternative e dalla stessa consapevolezza dello scorrere del tempo.  In conclusione se una nuova tecnica elaborativa dovesse venire appresa, elaborata cognitivamente e messa in pratica dagli scimpanzé allora possiamo giungere alla conclusione che quest'ultimi potrebbero avere le capacità di diffondere e condividere le loro conoscenze acquisite nel corso di generazioni.
estratto da una Recensione di Peter Rogerson

Nessun commento :

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.