domenica 3 luglio 2016

Strane presenze individuate sul pianeta Marte


Marte
L'autore del sito ufosightingsdaily.com, Scott C. Waring, ha pubblicato una nuova sconcertante scoperta su Marte che a prima vista sembra contraddire la teoria della pareidolia un termine spesso abusato solo perché gli scettici non sanno dare una spiegazione a certe anomalie marziane. 


In una recente immagine catturata dal Rover Curiosity si possono notare delle strane presenze di cui una molto simile a un'antica statua posta in piedi tra due formazioni rocciose.Nella stessa immagine si possono notare anche due strani oggetti scuri che sembrano librarsi sulla superficie di Marte. C'è forse una correlazione tra le due insolite anomalie? 
La silhouette della presunta statua ricorda una figura umana, la cui posizione è talmente curiosa che potrebbe essere interpretata come un antico osservatore che scruta il paesaggio circostante. Se la statua non è il lascito di un'antica civiltà scomparsa da tempo dobbiamo presupporre quindi il risultato della solita pareidolia provocata dalla bassa qualità dell'immagine e da curiosi giochi di luci e ombre?
Collegamento SOL 1387 .
Linka immagine: http://mars.jpl.nasa.gov/msl/multimedia/raw/?rawid=1387MR0068150080701911E01_DXXX&s=1387

Nessun commento :

Posta un commento

Scegli l’altruismo, perché l’egoismo è un solitario, freddo, buco nero

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.