sabato 17 settembre 2016

Cosa vola veramente nei cieli del Nevada?

UFO Steven Barone
Molte persone persone non hanno mai accettato l'idea che l'Area 51 possa essere semplicemente un sito militare altamente classificato dedicato ai test di velivoli ad alta tecnologia.
Allo stesso modo, la Nellis Air Force Base offre una posizione ideale in quanto in lontananza, visto che il desolato deserto garantisce un'eccellente copertura per i decolli e gli atterraggi di misteriosi dispositivi volanti. 
In una delle sue interviste, il teorico del complotto Michael Salla illustra ciò che è emerso di sconcertante nei primi anni 60 e come l'esercito statunitense sia stato coinvolto in più occasioni in sinistri e segreti accordi con rappresentanti di altre civiltà extraterrestri (Gli Alieni Nordici).
Michael Salla riferisce di essersi imbattuto con tre diversi tipi di veicoli spaziali, che variano nel formato da una piccola navicella a propulsione nucleare fino a una gigantesca astronave interstellare in grado di viaggiare più veloce della luce. Quest'ultima sarebbe alta circa 70 e lunga 360 piedi.
Il video pubblicato il 19 agosto 2016 da Tercer Milenio TV è stato girato da Steven Barone il 9 ottobre 2014 nei cieli di Las Vegas Nevada, il quale è riuscito a filmare un oggetto luminoso in movimento a bassa quota proprio dietro un palo della linea telefonica. Analizzando l'incredibile filmato si può notare qualcosa di estremamente luminoso che progressivamente attraversa l'inquadratura della videocamera sorvolando a bassa quota un area desertica di Las Vegas. Particolare interessante è la prospettiva fornita dell'UFO nel momento in cui si muove molto lentamente dietro al palo telefonico il che farebbe pensare alla sperimentazione di un qualche tipo di dispositivo volante a noi sconosciuto.
© Fonte video;Tercer Milenio TV

Nessun commento :

Posta un commento