venerdì 23 settembre 2016

Strane ingerenze aeree nei cieli della Russia

ufo russia

"La Specie umana non è in grado di sopravvivere altrove nell'universo, a meno che non riesca ad adattarsi perfettamente in un ambiente molto simile alla Terra"-Joey Lawsin
L 'idea di una terra cava formulata dal Dr. RW Bernard offre una teoria fuori dagli schemi circa la vera origine dei dischi volanti poiché è molto più logico supporre  che essi non siano affatto dei veicoli interplanetari ma piuttosto delle navicelle robotizzate molto più terrene.
La Teoria dell'origine sotterranea dei dischi volanti esposta da Huguenin, tuttavia, non è affatto originale visto che la stessa idea è stata presentata molto prima dal Professor Henruique José de Souza, presidente della Società brasiliani di Teosofica, che ha la sua sede a Sao Lourenco, nello Stato di Minas Gerais, dove si trova un tempio immenso in stile greco dedicato a "Agharta", il nome buddista con il quale si fa riferimento al mondo sotterraneo. Una cosa è certa. La divulgazione di queste nuove tecnologie potrebbe permettere lo sviluppo di una nuova civiltà altamente sostenibile considerando che la povertà nel mondo potrebbe scomparire nell'arco di una generazione. 
Con l'avvento di questi nuovi sistemi energetici e di propulsione, nessun luogo sulla Terra soffrirà più la fame ne tanto meno verrà coinvolto in conflitti per il fabbisogno energetico. Probabilmente anche i deserti fioriranno. 
Il video pubblicato il 23 settembre 2016 da Om on PA mostra uno strano oggetto volante dall'aspetto metallico che ad alta quota staziona tra le nuvole sovrastanti una località imprecisata della Russia. Se non si tratta di un fake ben fatto allora che altro potrebbe essere? Lo strano oggetto lo possiamo spiegare come il volo di un drone sperimentale di fattura terreste o nella peggiore dell'ipotesi in una navicella da ricognizione proveniente da un’altro mondo?

© Fonte video; Om on PA

Nessun commento :

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.