martedì 11 ottobre 2016

Cosa si cela al di sotto delle Grandi Montagne del Nord America?

SECRET base
Numerosi sono i racconti che parlano di strane creature che avvolte da lunghe tuniche emergono dalle spettrali foreste di conifere degli Stati Uniti per poi inoltrarsi nei remoti villaggi situati lungo le pendici delle grandi montagne considerate dai nativi americani come luoghi invalicabili perché' abitati dagli Spiriti degli Antichi Antenati che molte cose sapevano dell'universo.
Tra questi luoghi, misteriosi ed inaccessibili, un ruolo importante lo occupa il Monte ShastaSecondo le testimonianze fornite dagli indigeni locali, queste strane creature non sono peculiari solo per il loro abito, molto diverso da qualsiasi costume indossato dagli indiani d'America, ma si distinguono dagli esseri umani per via della loro strana carnagione chiara, l'elevata statura, i movimenti aggraziati e agili e l'eta' piuttosto avanzata nonostante fossero estremamente virili nell'aspetto. Una sporgenza notata al centro della loro altissima fronte funge consentirebbe a queste misteriose ed eteree Entità di comunicare tra loro attraverso la telepatia. 
Se avvicinati dagli abitanti locali, questi inquietanti Esseri (Lemuriani) preferiscono svanire nel nulla come se volessero evitare ogni contatto con il genere umano . Recentemente, un misterioso oggetto volante è stato avvistato in una remota area montagnosa dello Stato di Washington. L'oggetto volante dall'aspetto sigariforme sembrava come se fosse in procinto di atterrare   atterrando o decollare da una delle montagne più inaccessibili degli Stati Uniti. Tale avvistamento potrebbe avvalorare la teoria dei cospirazionisti secondo i quali sul nostro pianeta si nasconderebbero delle basi segrete soprattutto lungo le accidentate catene montuose come quella dell'Himalaya. Alcuni ipotizzano che tali oggetti volanti potrebbero provenire proprio dal nostro stesso pianeta nel cui sottosuolo si nasconderebbero delle antiche basi segrete. Tuttavia, ciò non significa che questi oggetti volanti debbano provenire per forza di cose da avanzate civiltà extraterrestri visto che tale tecnologia potrebbe essere stata sviluppata dagli stessi esseri umani in epoche antidiluviane. Non c'è da stupirsi che una Tecnologia sperimentale venga tenuta nascosta all'opinione pubblica, probabilmente perché progettata per essere impiegata segretamente in tempo di guerra o in vista dei prossimi viaggi spaziali. L'idea generale è che tali dispositivi volanti provengono dallo spazio esterno, da stelle lontane o da qualche altro luogo inesplorato del nostro sistema solare, se non addirittura dalla vicina Luna o meglio ancora da Marte.
© Fonte video;VARBAGE

Nessun commento :

Posta un commento

Anche con un centesimo di € potrai aiutare questo Blog a sopravvivere

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.