venerdì 21 ottobre 2016

Sonda aliena immortalata in prossimità della Stazione Spaziale Internazionale

Stazione Spaziale Internazionale
Una civiltà extraterrestre tecnologicamente avanzata potrebbe aver intrapreso un programma a lungo termine per l'esplorazione galattica attraverso la trasmissione di artefatti auto replicanti progettati per la sorveglianza attenta dell'intero genere umano?
Manufatti non soggetti ad una politica di perfetta dissimulazione potrebbero operare a nostra insaputa nelle immediate vicinanze della Terra. Tutti sanno che una sonda non è altro che un dispositivo fisico che osserva e riporta i dati ottenuti ai relativi mittenti. 
Un'altra funzione di un'ipotetica sonda extraterrestre è l'interazione con i soggetti sottoposti a monitoraggio, sia per testare e osservare che per influenzare lo sviluppo dei soggetti attenzionati. Probabilmente una di queste elusive sonde è stata immortalata dalle telecamere operanti sulla Stazione Spaziale Internazionale (ISS). A fare questa sconcertante scoperta è il famoso cacciatore di anomalie spaziali Streetcap1 il quale è riuscito a catturare uno strano timelapse durante la trasmissione in streaming del flusso video inviato sulla Terra dalla Stazione Spaziale Internazionale .
Il video mostra uno strano oggetto dall'aspetto solido e indefinito che sembra stazionare nelle immediate vicinanze della ISS . A dimostrare l'autenticità' del video è il particolare brillamento dell'oggetto che avviene nel momento in cui il sole inizia a sorgere oltre l'orizzonte terrestre. Ovviamente anche questa volta la NASA ha prontamente inserito la solita schermata blu ponendo fine alla trasmissione in diretta anche se in quest'occasione l'operazione di oscuramento è avvenuta un po' tardivamente.
© Fonte video;Streetcap1

Adotta questo Blog offrendoci un caffe'; contribuirai a mantenerlo in vita.

1 commento :