lunedì 7 novembre 2016

Alcune delle strane anomalie rilevate durante le mitiche missioni Apollo

UFO Exposed In Apollo Moon
Maurice Chatelain, ex dirigente della Communications Systems della NASA aveva sostenuto in una delle sue relazioni che tutti i voli eseguiti durante le varie missioni dell'Apollo e Gemini erano stati monitorati a breve distanza da misteriosi veicoli spaziali di fattura non terrestre. 
Ogni volta che si verificavano questi strani incontri, gli astronauti erano obbligati ad informare senza indugi il centro controllo Missione, che per ragion di Stato avrebbe costretto loro di mantenere il silenzio più assoluto su ciò che ritenevano di aver visto. Il video pubblicato il 06 novembre 2016 sa Secure Team X10 mostra una serie di istantanee della superficie lunare catturate durante una delle missioni Apollo e precisamente dal Lander lunare attraverso le quali si possono notare delle strane anomalie luminose che su quella desolata superficie sembrano proiettare la propria ombra, come se tali presenze fossero costituite da una struttura solida in grado di riflettere la luce solare . 
Alcuni ufologi di fama internazionale sostengono che queste insolite presenze potrebbero essere degli antichi dispositivi robotizzati in grado di sprigionare una propria luminosità e interagire con l'ambiente circostante . Sara' vero? E' bello credere in quello che molti scettici considerano tabù' solo perché' non riescono a guardare oltre la propria punta del naso sempre piu' lunga.
© Fonte video;Secure Team X10

1 commento :

  1. Da complottista, se vince Hilary faccio come Renzi... Mi dimetto!

    Ma visto che vincerà Trump, sfido gli ufologi ad aprire gl'occhi sulla complessità politica di fumo e specchi che é il Complotto. Lo dico oggi, ad elezioni fatte lo ripeterò il 20 gennaio quando il nuovo presidente avrà pieni poteri.

    RispondiElimina