Spettacolare incursione UFO nei cieli del Cile

oggetti volanti
Chi di voi non ha mai sentito parlare del Dr. Michio Kaku? Probabilmente a molti profani della questione ufologica questo nome potrebbe suggerire una nuova marca di alimenti per gatti. Invece, con questo nome si fa chiamare uno dei più grandi fisici teorici dell'era moderna spesso intervistato durante trasmissioni televisive aventi come oggetto le recenti innovazioni nel campo della tecnologia avanzata, quella non ufficialmente dichiarata. Lo scienziato giapponese ha dato un contributo importante nel fare accettare la famosa teoria delle stringhe. 
Nel suo libro "La Fisica dell'Impossibile", lo scienziato evoca l'esistenza di civiltà avanzate da lui classificate in base al loro livello tecnologico che se paragonato a quello degli umani, farebbe apparire quest'ultimi estremamente primitivi e quindi di tipo "Tipo 0". Al di là dell'astrobiologia, lo scienziato ha sottolineato in varie interviste la necessità di considerare la questione UFO molto sul serio. Alcuni studiosi impegnati nel dare una risposta approssimativa al problema UFO hanno constatato che gli oggetti volanti non identificati tendono ad apparire molto più spesso in Sud America e precisamente in Perù, Brasile e Argentina. Basta ricordare dieci giorni fa, quando diversi UFO sferici sono stati visti librarsi nei cieli di Buenos Aires. A seguire, il 20 Dicembre 2016 sono stati filmati altri quattro oggetti volanti non identificati mentre sorvolavano i cieli del Cile eseguendo spettacolari acrobazie aeree. Gli oggetti volanti erano disposti parallelamente mentre nella parte inferiore sembravano pulsare in modo alternato delle strane luci bianche che in alcune occasioni venivano offuscate da una serie di bagliori rossi. La spettacolarità dell'evento sta nel fatto che dopo essersi disposte orizzontalmente le strane luci hanno assunto una formazione verticale.Dopo che uno degli oggetti si è spostato a destra dell'inquadratura , le altre luci iniziarono a svanire in modo progressivo come se stessero eseguendo un preciso comando impartito dalla luce più grande. Dopo aver assunto una formazione triangolare, i tre oggetti si sono disperdersi in varie direzioni scomparendo definitivamente dalla vista.

Commenti