venerdì 13 gennaio 2017

Ufo visto invertire rapidamente rotta in prossimità della Stazione Spaziale Internazionale

 
Stazione Spaziale Internazionale
Una delle numerose prove che mirano a sostenere l'esistenza di oggetti volanti non meglio identificati è stata presentata nel 2003 dal britannico National Space Centre. Eppure, nonostante ciò, il fenomeno UFO non è mai stato preso seriamente in considerazione dai vertici governativi britannici perché non rappresentava una seria minaccia per la nazione. A parte le numerose testimonianze rese da un discreto numero di astronauti vi sono una serie di immagini catturate dalle fotocamere del telescopio Soho (Solar land Heliospheric Observatory), situato nelle profondità dello spazio a molti milioni di chilometri dalla Terra che mostrano delle insolite presenze luminose rilevate in più di un'occasione in prossimità del sistema coronale del nostro Sole. Uno dei tanti miti che circondano i cosiddetti UFO è che nessun equipaggio della Stazione Spaziale Internazionale sembra aver avvalorato finora l'esistenza di tali oggetti volanti probabilmente perché preventivamente addestrati a non rilasciare informazioni scomode traendo insegnamento dalle precedenti esperienze vissute dagli equipaggi delle varie missioni Apollo. 
Ammettere di aver visto qualcosa di inspiegabile in prossimità della Stazione Spaziale Internazionale equivarrebbe a un suicidio professionale da parte degli scienziati e astronauti operanti a bordo del laboratorio orbitante soprattutto se le loro opinioni sono destinate a diventare di dominio pubblico ed essere valutate con scetticismo da parte dei loro colleghi. 
L'ufologo Scott C. Waring noto per il suo particolare interesse verso tutto ciò di strano che sporadicamente viene segnalato nell'orbita terrestre ha condiviso un breve filmato girato da un astronauta dotato di una fotocamera GoPro durante una sua passeggiata spaziale. La fotocamera era collegata direttamente con il centro controllo missione attraverso lo streaming in diretta. Come avere la certezza che si possa trattare veramente di un UFO? 
Non serve molta fantasia, poiché è sufficiente osservare come questo strano oggetto inverte bruscamente la rotta impegnandosi in una perfetta virata di 180 gradi. Bisogna tenere presente, che almeno ufficialmente, non esiste alcun velivolo in grado di riprodurre una tale repentina manovra nello spazio . 
Inoltre nessun meteorite o detrito spaziale sarebbe capace di cambiare rapidamente traiettoria e accelerare così bruscamente .
Si tratta di un video da prendere seriamente in considerazione attraverso il quale potrebbe emergere il sospetto che gli alieni continuano a monitorarci a nostra insaputa.
© Fonte video;Just Gaz

1 commento :

Anche con un centesimo di € potrai aiutare questo Blog a sopravvivere

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.