lunedì 13 marzo 2017

Avvistamenti UFO e la teoria dell'erronea percezione olografica

Secondo il teorema di Jahn-Teller, in una molecola lineare qualora dovesse risultare orbitale, allora in quest'ultima potrebbero verificarsi delle degenerazioni illusorie che verrebbero subito soppiantate asimmetricamente da una distorsione cognitiva, soprattutto nel momento in cui essa tenterà di rimuovere la stessa anomalia vibrazionale.
Il ricercatore UFO, Jose Antonio Caravaca, fornisce una sua teoria (spiegazione) circa la proiezione tridimensionale provocata dai cosiddetti EAU, dei "meccanismi a noi sconosciuti", che nel loro sviluppo tendono ad utilizzare un processo simile a quello dei nostri sogni dove le immagini e le sensazioni si intrecciano e si presentano sotto forma iconografica. Pertanto, come nelle nostre esperienze vissute oniricamente, il fattore assurdo o quello dell'incongruenza percettiva tende a predominare sulla nostra stessa percezione olografica proiettando ipotetici incontri ravvicinati con i cosiddetti UFO, ma che, se controllata in ogni suo aspetto dagli EAU (che in questo caso fungono come degli abili sceneggiatori di un film di fantascienza ) , ogni sua interpretazione tende ad essere associata seppur erroneamente ad un intervento Alieno. Spiegare quali possano essere i principi di base che potrebbero celarsi dietro alla teoria della distorsione (DT) e' alquanto difficile se non facendo ricorso a un buon psicoanalista particolarmente alienato. Uno dei punti fondamentali, sta nel fatto che la teoria degli DT non ha la pretesa di sostenere la controversa teoria degli UFO visto che il fenomeno è prettamente di natura psicologica, sociologica e come conseguenza di stati allucinatori. Anzi, è tutto il contrario. Questa aberrazione cognitiva è prodotta dall'interazione con un agente sconosciuto (UAE), molto più intelligente e indipendente rispetto a quello dell'essere umano. Tutto ciò fa si che le persone comuni tendano a comportarsi come se tutti gli elementi messi in gioco dagli EAU fossero riconducibili tutti ad ipotetici interventi di Umanoidi ultraterreni, navicelle extraterrestri e ai cosiddetti Orb. L'effetto illusorio e' che tali fenomeni vengono interpretati erroneamente come la manifestazione di esseri indipendenti dotati di una propria intelligenza. 
La spiegazione di Jose Caravaca è unica nel suo genere visto che essa si rivolge ad una specifica gamma di contatti UFO. Ma che dire di tutti gli altri tipi di avvistamenti UFO? 
Benedetta sia una tua donazione

Nessun commento :

Posta un commento

Anche con un centesimo di € potrai aiutare questo Blog a sopravvivere

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.