sabato 4 marzo 2017

Eliminata dalla NASA l'anomalia rivelata in una delle foto marziane

prédio-desaparece-de-Marte
© source  image: ovnihoje.com
Il fatto che la NASA continui ad eliminare dai loro documenti fotografici alcune anomalie marziane lascia molto da pensare. Si è sempre sospettato dell'attività censoria a cui ricorrerebbero spesso i cervelloni dell'agenzia spaziale pur di non rendere pubbliche le tanto attese prove atte a dimostrare una volta per tutte l'esistenza di altre forme di vita intelligenti nel nostro affollato vicinato cosmico.
Alcune modifiche apportate su una seire di panoramiche Marziane catturate dal rover Curiosity dimostra ancora una volta che gli esperti della NASA stanno cercando di nascondere le prove atte a confutare strane attività sul pianeta rosso. Inoltre, queste due immagini sembrano confermare le affermazioni fatte da Donna Hare , una ex dipendente della NASA che ha avuto accesso a del materiale segreto mentre lavorava per conto del'imprenditore della NASA, Philco Ford. Una foto in bianconero, scattata il 16 settembre 2013, sembra mostrare un enorme edificio parzialmente occultato da una formazione rocciosa.
Più recentemente, l'11 febbraio 2017, una seconda immagine mostra la stessa formazione rocciosa, questa volta a colori. Sorprendentemente, la struttura che sembrava un edificio sembra essere svanita nel nulla. L'improvvisa scomparsa dall'anomalia, ha innescato una serie di speculazioni a riprova che la NASA persevera nel voler modificare intenzionalmente le immagini scattate dalle sue sonde, dopodiché, superata la censura imposta dai vertici dell'agenzia spaziale, esse vengono rilasciate al pubblico, ignaro di quanto avviene veramente all'interno degli studi fotografici della Nasa.
Ciò nonostante molte persone ritengono che tutto questo è solo una delle tante teorie della cospirazione, ritenute dagli scettici tutte prive di fondamento.
Link immagine 2017: http://www.gigapan.com/gigapans/195984/snapsho
Se sei dei nostri sostienici con un caffe' macchiato

Nessun commento:

Posta un commento

Scegli l’altruismo, perché l’egoismo è un solitario, freddo, buco nero

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.